Spal-Empoli 2-2, pagelle e tabellino

Spal-Empoli 2-2, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Spal-Empoli, 14ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Gran bel pomeriggio al Paolo Mazza, con le due squadre in zona retrocessione che danno vita ad una partita divertente e accesa. Primo tempo giocato su ritmi elevatissimi con occasioni da entrambe le parti. La Gumina sbaglia davanti alla porta un gol già fatto e due minuti dopo Kurtic non perdona su calcio d’angolo. Ma l’Empoli tiene il possesso palla e gioca bene grazie ai suoi centrocampisti, e prima trova il pareggio con Caputo su assist di Krunic, poi lo stesso bosniaco si mette in propria e segna un gran gol da fuori area. Nella ripresa, espulsione sciocca di Cionek, che ferma La Gumina lanciato in porta ma con un brutto fallo da dietro all’altezza del centrocampo. Ma la Spal in 10 non si arrende, e nonostante vada vicino al doppio svantaggio, riesce a rimontare grazie ad un super Lazzari che trova il migliore in campo Kurtic per il 2-2 finale. Nulla di fatto quindi nella zona retrocessione, dove stasera il Bologna e domani Udinese e Frosinone proveranno ad accorciare sulle dirette rivali.


Spal-Empoli 2-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: 5′ Kurtic, 24′ Caputo, 43′ Krunic, 67′ Kurtic

SPAL (3-5-2): Gomis 6,5; Cionek 4, Vicari 5, Felipe 5; Lazzari 6,5, Kurtic 7,5, Schiattarella 6, Missiroli 6(75′ Everton Luiz s.v.), Fares 6; Petagna 5 (68′ Paloschi 5,5), Antenucci 5,5 (85′ Valoti s.v.).  Allenatore: Semplici

EMPOLI (3-5-2): Provedel 6,5; Veseli 5,5, Silvestre 5,5 , Maietta 5; Di Lorenzo 5, Krunic 7 (74′ Zajc 6,5), Bennacer 6,5, Traoré 6,5, Pasqual  6; Caputo 7, La Gumina 5(73′ Mchedlidze 5,5). Allenatore: Iachini

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo

NOTE: Ammoniti Maietta, Felipe, Kurtic, Schiattarella, Krunic, Mchedlidze . Espulso Cionek

SPAL – IL MIGLIORE

KURTIC 7,5: Lo sloveno è il grande protagonista di giornata della Spal. Attento a centrocampo, apre le danze con un grande stacco di testa da calcio d’angolo. Si fa continuamente vedere sulla destra, dove super Di Lorenzo con facilità. Nel momento di piena difficoltà degli estensi, segna anche il 2-2 con un grande inserimento di testa su cross di un ottimo Lazzari.

SPAL – IL PEGGIORE

CIONEK 4: Il difensore polacco è decisamente il peggiore della partita al Paolo Mazza. Disattento e impreciso, è colpevole sul primo gol di Caputo, in cui non riesce ad opporsi all’attaccante. Poi decide con una follia di farsi espellere con un fallo insensato da dietro all’altezza del cerchio di centrocampo

EMPOLI – IL MIGLIORE

KRUNIC 7: Difficile scegliere tra lui e Caputo, sento di premiare il bosniaco per la grande presenza al centro del campo, vero reparto di punta della squadra di Iachini. Krunic difende, imposta e attacca, rendendosi spesso pericoloso e servendo ai compagni ottimi palloni. La sassata dai 30 metri è la ciliegina sulla torta della sua partita

EMPOLI – IL PEGGIORE

LA GUMINA 5: Anche qui un quasi ex aequo tra l’attaccante e Di Lorenzo, in grande difficoltà in tutta la gara. Ma l’attaccante ex Palermo sbaglia un clamoroso gol a porta vuota ad inizio gara e poi non si rende mai praticamente pericoloso. Una brutta risposta alla bella gara contro l’Atalanta e il grande ingresso di Zajc nella ripresa potrebbe riconsegnarlo alla panchina

Spal-Empoli 2-2: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Dopo lo sfavillante primo tempo, le squadre rientrano visibilmente più affaticate. Pronti via, Cionek si fa espellere per un fallo da dietro su La Gumina a centrocampo, lasciando i suoi in 10 e facendo prevedere un brutto pomeriggio per gli estensi. Anche perché una percussione di Krunic poco dopo rischia di portare i toscani sull’1-3 (52′) ma Gomis ferma tutto. La Spal però non si arrende e grazie a Lazzari e Kurtic suona la carica (60′ e 65′). Proprio l’italiano e lo sloveno sono i grandi protagonisti del pareggio della squadra di Semplici: gran cross dal fondo dell’esterno, con il grande inserimento di Kurtic che svetta su Di Lorenzo e supera Provedel. Nei successivi 20 minuti nessuna occasione lampante per le squadre, visibilmente affaticate. Un ottimo Caputo ci prova più volte, anche grazie all’ingresso di un frizzante Zajc, ma la partita rimane bloccata e termina in pareggio

93′ Fischia Mazzoleni, bel pareggio tra Spal ed Empoli

90′ Tre minuti di recupero al Paolo Mazza

89′ Ancora Kurtic protagonista nella Spal, crossa dalla destra per Paloschi ma la difesa dell’Empoli respinge. Giallo per Mchedlidze sulla ripartenza a causa di uno scontro verbale con i giocatori della Spal

88′ Grande azione di Zajc, la palla arriva a Maietta che prova il gran tiro da fuori ma senza successo. Palla alta, rinvio per Gomis.

85′ Fuori Antenucci dentro Valoti per la Spal

84′ Super occasione di Caputo, che sfiora il palo alla destra di Gomis con un gran tiro rasoterra. Palla deviata in calcio d’angolo, dai cui sviluppi Zajc ci prova da fuori spedendo alto

83′ Ci prova Mchedlidze da fuori, ma la palla arriva comoda tra le braccia di Gomis

78′ Cross pericolo di Fares, non interviene Paloschi solo davanti alla porta grazie a Silvestre che spedisce in tuffo in angolo

77′ Gran tiro di Caputo, ma Gomis è ancora attento e salva tutto. Palla in calcio d’angolo

75′ Girandola di cambi, stavolta in biancoblu: entra Everton Luiz per Missiroli.

74′ Altro cambio per Iachini, esce il migliore in campo Krunic per Zajc

73′ Prima sostituzione in casa Empoli: fuori La Gumina e dentro Mchedlidze

72′ L’Empoli prova a rifarsi sotto, pericoloso cross dalla destra di Di Lorenzo ma Gomis è attento.

68′ Prima sostituzione, esce Petagna infuriato dal campo per il fresco Paloschi.

67′ Pareggio della Spal! Petagna si abbassa e serve Lazzari che serve un cross stupendo dal fondo dell’area, ancora Kurtic si inserisce alla grande e non perdona! 2-2 al Paolo Mazza!

66′ Ci prova Bennacer da fuori area, Gomis spedisce in calcio d’angolo ma la palla torna agli estensi

65′ Che occasione per la Spal! Kurtic supera Di Lorenzo sulla sinistra e serve in mezzo una palla pericolosissima dove però nessuno riesce a sfiorare, né Provedel né Petagna in ottima posizione

63′ Fallo ingenuo di Di Lorenzo, che ferma Kurtic al limite dell’area. Pericolosa punizione per gli estensi dalla sinistra. Schiattarella però non effettua un gran cross e la palla torna alla squadra in trasferta

60′ Super Lazzari che sembra l’ultimo a volersi arrendere. Percussione dalla destra che porta ad un calcio d’angolo, ma sugli sviluppi Antenucci commette fallo

59′ Ci prova la Spal dalle fasce, ma l’Empoli quando riparte è sempre pericoloso. Caputo serve Krunic che prova a servire La Gumina, ma la Spal riesce a recuperare

57′ Gran palla di Schiattarella per Antenucci che prova a servire in mezzo Petagna, ma l’azione era viziata da una posizione di fuorigioco

55′ L’Empoli è in palla e cerca di approfittare dell’espulsione della Spal, che adesso sembra nervosa e in netta difficoltà.

54′ Giallo per proteste per Kurtic che ferma Krunic e poi si arrabbia con il guardalinee che segnala il fallo.

52′ Vicino all’1-3 l’Empoli! Traoré serve in area Krunic che serve in mezzo dove sia Caputo che La Gumina sono davanti a Gomis, ma il portiere riesce a respingere. Krunic prova a ribattere in rete ma ancora il portiere salva tutto in calcio d’angolo.

49′ Rosso diretto per Cionek! Ripartenza furibonda dell’Empoli, La Gumina viene fermato con un brutto fallo da dietro del difensore degli estensi, Mazzoleni non ha dubbi: chiara occasione da gol ed espulsione. Spal in 10, ora si fa durissima

47′ Sugli sviluppi, Antenucci prova il gol alla Van Basten da molto defilato ma la palla va alta

46′ Riparte la gara tra Spal ed Empoli, subito calcio d’angolo per la squadra di casa

SINTESI PRIMO TEMPO: Divertentissima prima frazione di gara quella tra Spal ed Empoli. Tante azioni da una parte e dall’altra, con l’Empoli meritatamente in vantaggio dopo aver sprecato numerose occasioni. Subito La Gumina sbaglia clamorosamente davanti alla porta (3′) e ne approfitta la Spal che due minuti dopo (5′) passa in vantaggio con Kurtic da calcio d’angolo. L’Empoli però gioca bene e continua a mostrare il gran bel gioco visto anche con Andreazzoli e dopo aver sprecato ben 4 occasioni con Traoré e Caputo (16′) e con lo stesso classe 2000 e Krunic (21′) segna finalmente il gol del pareggio con Caputo che supera Cionek e trafigge Gomis. La Spal prova a tornare in vantaggio sempre con Kurtic ma Provedel con una super parata ferma tutto. Le iniziative della Spal vengono premiate al 43′ con un super gol da fuori area di Krunic, su cui Gomis non può fare nulla.

47′ Brutto fallo di Schiattarella su Bennacer, cartellino giallo per il centrocampista. Poi Mazzoleni fischia la fine del primo tempo, con una piccola baruffa tra le due squadre che viene placata dai rispettivi staff. I tifosi della Spal invitano i giocatori a tirare fuori gli attributi

45′ Giallo per lo stesso Krunic che ferma con un brutto fallo Missiroli

43′ In vantaggio l’Empoli! Super gol di Krunic! Sassata dai 30 metri, Gomis non può nulla! 1-2 per i toscani

42′ Ancora Ciccio Caputo! Palla di Krunic per l’attaccante dell’Empoli che prova il tiro a giro ma la palla esce alla sinistra di Gomis

39′ Ancora la Spal, vola Lazzari sulla destra, cross in mezzo per Antenucci che prova la rovesciata. La palla viene respinta e arriva a Fares che spedisce di poco a lato

36′ Si fa vedere la Spal, colpo di testa di Missiroli su assist di Kurtic, ma la palla vola in gradinata

34′ Di Lorenzo serve sulla corsa La Gumina che stoppa la palla col tacco ma poi non riesce a girarsi grazie al repentino intervento di Gomis

33′ Momento positivo dell’Empoli che controlla il gioco e non permette agli estensi di ripartire

30′ Super parata di Provedel! Ripartenza Spal, Petagna cambia fascia per Antenucci che la mette a Kurtic che di fronte alla porta prova il tiro ma il portiere dell’Empoli risponde da distanza molto ravvicinata! Poi ci provo Missiroli da fuori ma senza successo

29′ Sassata di Bennacer da fuori area, Gomis è attento e para

27′ Giallo per Felipe che ferma in modo irregolare un giocatore dell’Empoli

24′ Pareggio dell’Empoli! Ripartenza feroce dei toscani, grande percussione di Krunic che serve Ciccio Caputo, mal contrastato da Cionek, che infila Gomis sotto le gambe. 1-1 al Paolo Mazza

21′ Continua a sprecare l’Empoli, stavolta con Krunic e Traoré, entrambi contrastati al tiro dai difensori dei biancoblu proprio davanti a Gomis

20′ Super ripartenza della Spal direttamente da Gomis che serve Antenucci, l’attaccante passa poi a Fares che crossa in mezzo per Lazzari che dall’altra parte colpisce di testa. Provedel blocca

16′ Doppia super occasione per l’Empoli! Krunic serve Traoré al limite dell’area, il classe 2000 fa partire il tiro ma la Spal respinge. La palla arriva a Caputo che prova il clamoroso tocco al volo per sorprendere Gomis ma non inquadra lo specchio della porta

15′ Primo giallo della gara per Maietta che ferma Fares in ripartenza

12′ L’Empoli risponde, grande progressione di La Gumina che salta due avversari in area, ma la difesa della Spal mette la palla in angolo. Bennacer sbaglia dalla bandierina e la palla torna agli estensi

11′ Ci prova ancora la Spal, la palla arriva a Petagna che dal limite dell’area prova con il rasoterra a giro, ma Provedel blocca senza problemi

9′ Dopo il travolgente inizio di partita, adesso le squadre provano a studiarsi gestendo il possesso palla e cercando la verticalizzazione improvvisa

5′ Gol della Spal! Calcio d’angolo di Schiattarella, Maietta e Bennacer perdono la marcatura su Kurtic che anticipa tutti sul primo palo e supera Provedel!

3′ Clamorosa palla gol per l’Empoli! Bel cross di Pasqual, la difesa della Spal rinvia male su Traoré, il giovanissimo serve la palla in mezzo. Confusione in difesa, la palla arriva a La Gumina che solo davanti alla porta spara altissimo!

1′ Calcio d’inizio, è cominciata la gara tra Spal ed Empoli! Subito La Gumina dal fondo prova a servire Caputo al centro dell’area, ma la Spal butta in angolo

Le squadre stanno entrando in campo, tutto pronto al Paolo Mazza per il primo anticipo della quattordicesima di Serie A

Diretta live dalle ore 15


Spal-Empoli: formazioni ufficiali

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Kurtic, Schiattarella, Missiroli, Fares; Petagna, Antenucci. A disposizione: Milinkovic-Savic, Poluzzi, Djourou, Dickmann, Bonifazi, Vitale, Viviani, Simic, Valdifiori, Valoti, Costa, Everton Luiz, Moncini, Floccari, Paloschi. Allenatore: Leonardo Semplici

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pasqual; Caputo, La Gumina. A disposizione: Milinkovic-Savic, Poluzzi, Djourou, Dickmann, Bonifazi, Vitale, Viviani, Simic, Valdifiori, Valoti, Costa, Everton Luiz, Moncini, Floccari, Paloschi. Allenatore: Giuseppe Iachini


Spal-Empoli: probabili formazioni e pre-partita

Poche novità per i due allenatori rispetto alle partite della scorsa giornata. Leonardo Semplici sembra orientato a riproporre gli stessi 11 della sfida con la Juventus, con l’unica eccezione di Vicari che riprende il posto in difesa a discapito del giovane Bonifazi. Davanti sicuro del posto Antenucci, con Petagna favorito su Paloschi per completare il reparto. La rivoluzione di Iachini continua, e ancora una volta a farne le spese è Zajc: La Gumina dovrebbe accompagnare Caputo dopo il gol contro l’Atalanta. Dietro confermati gli stessi 11 della vittoria contro i bergamaschi, ancora titolare la giovane stellina Traoré.

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. A disposizione: Milinkovic-Savic, Poluzzi, Djourou, Dickmann, Bonifazi, Vitale, Viviani, Simic, Valdifiori, Valoti, Costa, Everton Luiz, Moncini, Floccari, Paloschi. Allenatore: Leonardo Semplici

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Pasqual; La Gumina, Caputo. A disposizione: Terracciano, Fulignati, Brighi, Antonelli, Untersee, Capezzi, Marcjanik, Acquah, Rasmussen, Mraz, Ucan, Mchedlidze, Zajc. Allenatore: Giuseppe Iachini

Spal-Empoli: i precedenti del match

Nessun precedente tra le due formazioni in Serie A, sarà il primo incontro nel massimo campionato tra Spal ed Empoli. Gli unici precedenti risalgono a più di 60 anni fa, in Serie B, con gli estensi in netto vantaggio con 4 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. L’anno scorso però, Iachini e Semplici si sono scontrati quando il tecnico dei toscani guidava il Sassuolo, nel girone di ritorno, con un 1-1 finale.

Spal-Empoli: l’arbitro del match

Sarà Paolo Silvio Mazzoleni il direttore di gara assegnato alla sfida del Paolo Mazza. Il fischietto di Bergamo torna ad arbitrare dopo il big match MilanJuventus e le polemiche per la mancata espulsione di Benatia e la squalifica di Higuain. Europeo dal 2011, Mazzoleni non ha ancora arbitrato la Spal quest’anno, mentre l’anno scorso era stato designato nel pareggio degli estensi contro il Crotone. Al contrario, ha già arbitrato l’Empoli, precisamente nella sconfitta interna contro la Roma. Gli assistenti saranno Tonolini e Paganesi, con Pairetto quarto uomo. Al Var Manganiello e Mondin.


Spal-Empoli Streaming: dove vederla in tv

Spal-Empoli sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.