Taglio stipendi Juventus: una mossa da Champions League

Lione Juventus Cambiasso
© foto www.imagephotoagency.it

Il taglio agli stipendi da parte della Juventus è una mossa da Champions League: 90 milioni di euro risparmiati nelle casse bianconere

La riduzione degli stipendi ha permesso alla Juventus di risparmiare circa 90 milioni di euro durante il periodo di inattività sportiva a causa dell’emergenza Coronavirus. Una mossa da Champions League, come rivelato dal Corriere dello Sport.

Il paracadute rappresenta più di quanto sarebbe servito a bilancio con le plusvalenze e permette al club bianconero di risentire meno della perdita economica in Europa.