Taglio stipendio giocatori: il presidente del Psg è favorevole

al-khelaifi psg
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Paris Saint Germain, Nasser al-Khelaifi, è favorevole al taglio degli stipendi dei giocatori

Nasser al-Khelaifi, presidente del Psg, è favorevole al taglio degli stipendi dei giocatori per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Lo riporta L’Equipe spiegando che il numero uno dei parigini ha già annunciato la sua intenzione alla Lega calcio francese. Il presidente ha spiegato che è la soluzione migliore per non incorrere in una pesante crisi. Al-Khelaifi a tal proposito ha citato l’esempio del Barcellona ed ha già avviato dei dialoghi con i propri tesserati per cercare la soluzione che accontenti tutti.