Tutti i numeri europei del Cska Mosca

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cska è alla 19Ã?° partecipazione ad una Coppa europee, la 9Ã?° nel massimo torneo. Le altre 10 presenze sono così distribuite: 2 in Coppa Coppe e 8 in Coppa Uefa. Complessivamente la squadra russa ha dovuto affrontare, dall’esordio in Europa del 1971/72 in Coppa Campioni fino agli ottavi di Champions 2009/10, 33 turni ottenendone il superamento 18 volte. I turni superati sono 8 su 15 in Coppa Campioni/Champions League, 0 su 1 in Coppa Coppe e 10 su 17 in Coppa Uefa. Il miglior piazzamento in assoluto è la finale di Coppa Uefa 2004/05 disputata a Lisbona. Il trofeo fu conquistato grazie al 3-1 rifilato agli avversari padroni di casa dello Sporting. Il Cska ha affrontato le nostre squadre in 4 occasioni, con un bilancio di 3 eliminazioni ed 1 qualificazione. Negli 8 incontri con le italiane i russi hanno ottenuto 2 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte. Tra le 4 nostre rappresentanti figura l’ Inter, affrontata in un girone della prima fase di Champions 2007/08. La sconfitta di Mosca (1-2) all’andata e quella di ritorno al Meazza (2-4) contribuirono a relegare il Cska all’ultimo posto del girone (con 1 pari e 5 sconfitte). La vittoria in Europa più netta è il 4-0 casalingo nei confronti dei francesi dell’ Auxerre nei quarti di Coppa Uefa 2004/05. La sconfitta più pesante è invece lo 0-6 su campo del Marsiglia nei quarti di Champions 1992/93. Il bilancio dei russi nel torneo in corso è di 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte : divisi esattamente a metà  in casa e fuori. Le reti realizzate sono 13 (5 in casa, 8 fuori), quelle incassate 12 (4 in casa, 8 fuori). Per finire una curiosità  : le 4 vittorie sono connotate dall’identico punteggio di 2-1.