Udinese, Guidolin: “Contento per Denis, ci teneva”

© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Guidolin, allenatore dell’Udinese, ai microfoni di Sky Sport ha commentato la vittoria per 2 a 1 sul Napoli: “Abbiamo fatto prestazioni migliori di quella di oggi, ma è stata una risposta importante di questo gruppo in un momento di difficoltà . Sono contento per Denis perchè ho vissuto la sua sofferenza di quest’annata: un infortunio che gli ha dato problemi e trovarsi ad essere l’alternativa a Sanchez e Di Natale non è positivo. Ci teneva a giocare stasera e mi fa piacere che abbia trovato questa gratificazione. Siamo rientrati in classifica e in corsa per la Champions League, per rispondere a chi ci aveva tolto dal quarto posto: fino a Pasqua dovrete parlare di noi. Dovesse essere Champions sarà  un trionfo, dovesse essere Europa League sarà  un buon risultato, dovesse essere nulla avremo lasciato un orma importante sul campionato”.

“Mi auguro di poter continuare così e con tutto il gruppo a disposizione: la sosta con le nazionali ci ha dato problemi perchè abbiamo ancora degli acciaccati e la cosa non ci aiuta. Io resterò sicuramente ad Udine, se non mi cacciano. Direi di no ad una grande squadra: voglio finire ad Udine la mia carriera perchè sono stanco e soffro tanto la domenica, quindi se resto in Italia resterò all’Udinese. Altrimenti c’è l’estero. Questa società  non cederà  i suoi gioielli e se dovessero andar via ne arriveranno altri di grande qualità “.