Connettiti con noi

Calcio Femminile

Uefa, sanzioni per i club che non investono nel femminile entro due anni

Pubblicato

su

Il nuovo regolamento UEFA prevede che i club debbano impegnarsi nella promozione del calcio femminile o dover subire delle multe

Al fine di incentivare il calcio femminile, la UEFA includerà nella licenza per le competizioni europee per la stagione 2023/24 l’incentivo per questo aspetto, con sanzioni penali per il mancato rispetto, senza impedire la partecipazione alle competizioni europeo.

Come riportato da A Bola, Il nuovo regolamento UEFA per licenze e sostenibilità finanziaria è stato approvato la scorsa settimana ed entra in vigore il 1° giugno, con l’articolo 21 che prevede che i club debbano supportare l’aspetto femminile con una delle tre possibilità: la creazione di una squadra, senior o in formazione, per partecipare a competizioni ufficiali, sostenere un club o l’organizzazione di iniziative che saranno definite dalla federazione.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.