Ufficiale, Bari: Matarrese si dimette, Garzelli unico amministratore

© foto www.imagephotoagency.it

Tramite il seguente comunicato apparso sul sito del Bari sono state diramate le decisioni in merito al nuovo Consiglio di Amministrazione del club pugliese:


“Si comunica che in data odierna l’Assemblea dei Soci della Associazione Sportiva Bari S.p.A. ha accettato le dimissioni rassegnate dall’intero Consiglio di Amministrazione ed ha nominato il dott. Claudio Garzelli Amministratore Unico.

L’Assemblea dei Soci ha espresso il più profondo ringraziamento per l’impegno e l’opera svolti da tutto il Consiglio ed in particolare dal Presidente Grand’Uff. Vincenzo Matarrese che ha portato, sotto la sua Presidenza, l’As Bari al raggiungimento di risultati mai ottenuti nella sua storia ultracentenaria (una semifinale di Coppa Italia, una Mitropa Cup, cinque promozioni in serie A e dodici campionati disputati nella massima serie in 28 anni di gestione), grazie all’enorme dispendio di energie umane e finanziarie, unitamente ad una gestione caratterizzata dalla trasparenza e dal rispetto dei gravosi impegni economici.

I soci Matarrese e De Bartolomeo hanno espresso più volte l’auspicio di cedere l’intera partecipazione al capitale della AS Bari o quantomeno di condividere con altri soggetti le sorti della squadra di calcio della Città , ma le iniziative in tal senso avviate non hanno, al momento, prodotto risultati concreti. Pertanto hanno annunciato, in via definitiva, la volontà  di farsi da parte affidando la gestione del Club al dott. Claudio Garzelli che ha già  dato prova di competenza, serietà  e determinazione anche in una fase molto delicata per la Società .

Gli azionisti hanno espresso altresì la volontà  di affidare all’Amministrato Unico dott. Garzelli l’incarico di provvedere alla prosecuzione dell’attività  dell’As Bari, garantendo la continuità  aziendale con le risorse provenienti direttamente dalla stessa, e di ricercare nel contempo interlocutori affidabili interessati all’acquisto di tutto o di parte del pacchetto azionario.”