Ufficiale, WBA: Anelka rescinde il contratto

© foto www.imagephotoagency.it

UFFICIALE ANELKA WBA –  A fine Dicembre il mondo calcistico si era scagliato contro Nicolas Anelka a causa di una particolare esultanza. Il francese, infatti, aveva festeggiato con la “quenelle”, gesto che contiene riferimenti antisemiti, la doppietta inflitta al West Ham nell’ultimo match del 2013. Lo stesso calciatore, però, ha più volte ribadito che la sua esultanza non voleva esprimere un messaggio offensivo o razzista, ma voleva semplicemente essere una dedica a Dieudonne, comico che ha dato il là al gesto.

ADDIO WBA – Dopo la maxi squalifica da parte della FA, arriva pochi minuti fa una nuova notizia che cambia la situazione. Ecco i messaggi di Anelka pubblicati attraverso Twitter, dando l’ufficialità del suo addio al WBA: «A seguito delle discussioni intercorse tra me ed il club, sono state avanzate  determinate condizioni per il mio pieno rientro in gruppo, che non posso accettare. Volendo mantenere la mia integrità ho deciso di rescindere subito il contratto che mi legava al WBA fino al giugno 2014, da questo momento».