Inter, Mancini: «Tutto su Banega, Eder, Candreva e il futuro»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dell’allenatore sul futuro dell’Inter ma non solo

Roberto Mancini, allenatore dell’Inter, ha parlato a “Sky Sport” nel corso della trasmissione “Euro Calciomercato – L’originale“, affrontando numerosi temi. Il tecnico ha parlato di Eder, di Banega, del mercato ma anche del suo futuro: «Eder? E’ un ragazzo per bene, un grande professionista. Ha avuto la sfortuna di arrivare nell’Inter nel nostro momento peggiore. Ha faticato all’inizio, ma ha sempre dato tutto per la squadra, comportandosi benissimo. Noi siamo felici di lui e abbiamo grande fiducia in lui. Rapporto con i calciatori? Siamo l’Inter e bisogna essere grandi giocatori: per vincere c’è bisogno dei giocatori bravi».

ANCORA MANCINI – Prosegue l’allenatore jesino: «Candreva ha dato priorità all’Inter? E’ un ottimo giocatore e ci fa piacere che voglia giocare nell’Inter. Questo dipende esclusivamente dal fatto che siamo un grande club e ogni giocatore ha l’ambizione di poter giocare in squadre importanti. Il ruolo di Banega? Dipenderà dalla rosa che avrò a disposizione: lui ha giocato da trequartista ma arretra spesso per giocare il pallone, non ha un ruolo ben definito. Via dall’Inter? Se non mi vendono tutti i migliori giocatori, chissà (ride, ndr). Non ho ancora incontrato la nuova società ma credo proprio che resterò».