Connettiti con noi

Italia

Ventura, due giorni a Roma per preparare l’Italia

Pubblicato

su

ventura italia
Ascolta la versione audio dell'articolo

Il ct Gian Piero Ventura si concentra sulle sfide con Macedonia e Albania: ci potrebbe essere qualche volto nuovo per queste due gare

Si prepara il rush finale: due giorni a Roma per comprendere come muoversi al meglio e garantirsi definitivamente un posto ai play-off (anche se la vittoria contro Israele ha già scavato un dovuto solco rispetto alla concorrenza). Come riporta “Il Corriere dello Sport”, Gian Piero Ventura è nella Capitale per preparare le gare di qualificazione al Mondiale contro Macedonia (6 ottobre a Torino) e Albania (9 ottobre a Skutari). L’obiettivo è chiaro e dichiarato: due vittorie – nette, se possibile – per ribadire il ruolo di seconda forza del girone e sperare in un improbabile, ma possibile scivolone della Spagna (che affronterà Albania e Israele nelle ultime due partite).

PIANO PER IL FUTURO – Il 69enne ct della nazionale ha recentemente firmato il rinnovo del contratto fino al giugno 2020, segno che la Figc ha intenzione di continuare con lui anche per il prossimo Europeo. Chiaramente mancare il prossimo Mondiale – a cui al 99% toccherà arrivare tramite lo strumento degli spareggi – renderebbe il tutto più complicato: l’esonero non sarebbe automatico, ma ci sarebbe questa possibilità. Intanto, Ventura pensa alla lista dei convocati, con le possibili novità di Chiesa e Verdi.