Keita: rifiutata offerta WBA, Lazio su Padelli se parte Berisha

526
keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio: rifiutati 18 milioni dal WBA per Keita, se parte resta in piedi l’idea Cerci. Palermo e soprattutto Atalanta su Berisha, se parte l’albanese assalto a Padelli del Torino

Fino a domani il futuro di mercato di Keita Balde sarà in bilico: resterà alla Lazio o andrà via? Risposta complicata, specie perché per lo spagnolo dissidente, che ha chiesto la cessione ai biancocelesti, ieri la società ha rifiutato un’offerta importante dal West Bromwich Albion, in Premier League, da 18 milioni di euro. La Lazio continua a chiedere 30 milioni per Keita e, riporta Il Corriere dello Sport, fino ad oggi quell’offerta non è arrivata: resta l’ipotesi Monaco, ma il tempo è poco. Dovesse andare via, riprenderebbe piede l’ipotesi Alessio Cerci dall’Atletico Madrid: il giocatore, infortunato, è a Roma e potrebbe essere un’idea last minute dopo l’acquisto di Luis Alberto dal Liverpool ieri.

MERCATO LAZIO: ATALANTA E PALERMO SU BERISHA, IDEA PADELLI – Nelle ultime ore di mercato potrebbe esserci anche un’altra cessione: quella del portiere Etrit Berisha, che ha chiesto di andare via. Lo vuole l’Atalanta in caso di addio di Marco Sportiello, altrimenti c’è l’ipotesi Palermo. Per sostituire l’estremo difensore albanese la Lazio potrebbe pensare a Daniele Padelli del Torino, come eventuale secondo di Federico Marchetti. Il granata perderà il posto da titolare a favore del nuovo acquisto Joe Hart dal Manchester City.

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
calciomercato sampdoria cassano primavera palermoSampdoria, scontro Cassano – Ferrero: gli scenari
Prossimo articolo
Sau cagliari ionitaSau: «Cagliari esperto, ci toglieremo delle soddisfazioni»