Squalifica Medel: respinto il ricorso dell’Inter

170
squalifica medel
© foto www.imagephotoagency.it

Squalifica Medel, arriva la decisione del Giudice Sportivo: ecco quanto si può leggere nel comunicato

AGGIORNAMENTO 25 OTTOBRE: L’INTER PRESENTA RICORSO – L’Inter ha deciso di presentare ricorso per la squalifica di tre giornate inflitta al centrocampista cileno Gary Medel. Il calciatore nerazzurro è stato squalificato con la prova tv per tre giornate per aver dato un colpo con il braccio sinistro a Kurtic, centrocampista dell’Atalanta, a pallone lontano. Il verdetto è arrivato poco fa: respinto il ricorso nerazzurro, confermate le 3 giornata di squalifica al cileno. Questo il comunicato: «Confermate tre giornate di squalifica al calciatore dell’Inter Gary Medel. La Corte Sportiva d’Appello Nazionale (I Sezione) ha infatti confermato la sanzione inflitta al nerazzurro a seguito della gara Atalanta-Inter del 23 ottobre».

AGGIORNAMENTO 24 OTTOBRE: ARRIVA LA DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO – Saranno tre le giornate di squalifica per Gary Medel. Ecco quanto si può leggere nel comunicato odierno: «acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che risulta evidente, dalle suddette immagini, che il calciatore Medel, con il pallone non a distanza di giuoco, colpiva violentemente al volto, con un gesto repentino e volontario del braccio sinistro il calciatore Kurtic, provocando un movimento innaturale del capo e la caduta a terra del calciatore medesimo».

Prova tv protagonista in Serie A, verrà chiamata in causa quasi sicuramente per il caso Gary Medel. L’Inter ieri ha perso due a uno a Bergamo contro l’Atalanta e nel primo tempo è accaduto un episodio piuttosto controverso. Nel cerchi di centrocampo l’atalantino Jasmin Kurtic e l’interista Medel sono a contatto, la palla però è lontana e l’arbitro Doveri è di spalle ai due, intento a seguire l’azione offensiva dei bergamaschi. A quel punto Medel colpisce Kurtic.

LA PROVA TELEVISIVA PER MEDEL – In pratica il cileno sbraccia e dà una manata all’altro centrocampista in una maniera che non sembra troppo involontaria. Doveri, come detto, è girato e quindi non può intervenire ma i suoi collaboratori non paiono aver visto niente di tutto questo. Il gesto del sudamericano sarebbe stato da rosso diretto stando al regolamento e adesso si attendono le decisioni del Giudice Sportivo perché Medel potrebbe essere squalificato grazie alla prova tv.

Condividi