Carnevali, ad Sassuolo: «Danni dagli arbitri: cambiare rotta»

65
sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Il Sassuolo non ci sta! Tanti gli errori arbitrali in questo inizio di stagione che hanno spinto i neroverdi nei bassifondi. Le parole di Carnevali, ad del club emiliano

Giovanni Carnevali e il Sassuolo non ci stanno! I neroverdi hanno subito diversi torti in questo inizio di stagione e provano a farsi sentire. Due episodi chiave in Milan – Sassuolo, con un rigore negato per fallo di Donnarumma su Politano fino al penalty concesso con grande generosità (e senza considerare un evidente fallo precedente su Lirola) a Niang. Con la Lazio le recriminazioni arrivano per il gol in fuorigioco di Lulic e per un fallo di mani in area di Basta sul 2-1.

MAGGIORE FORTUNA – «Più che torti arbitrali si tratta di sviste, che però alla distanza ci tolgono punti preziosi. Anche contro la Lazio non siamo stati fortunati: nonostante arbitro, guardalinee e arbitro di porta non si è visto un fuorigioco abbastanza evidente. Diciamo, appunto, che non fa parte del nostro stile urlare o battere i pugni, ma è anche vero che non siamo fortunati in questo periodo. Gli errori possono pure starci, ma speriamo di essere più fortunati da ora in poi perché questi episodi ci stanno togliendo oggettivamente qualcosa» ha detto Carnevali a “Il Corriere dello Sport“.

Condividi