Cerci pronto al rientro in Serie A: tre le squadre interessate

cerci
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex esterno del Torino, Alessio Cerci, è pronto a tornare in Serie A dopo la sfortunata avventura con l’Atletico Madrid: tre squadre interessate

Alessio Cerci è pronto a tornare in Italia. Dopo tre anni all’Atletico Madrid, dove è riuscito a totalizzare solo 11 presenze, il giocatore vuole tornare a correre sui campi della Serie A. Tre le squadre interessate a lui: la prima è il Bologna, che quest’estate è stata molto vicina ad acquistarlo, per poi rinunciare a causa dei problemi fisici. I rossoblù ci riproveranno con Bigon che incontrerà l’entourage nelle prossime settimane per discutere del suo ingaggio. Sull’ex Toro, c’è anche la Lazio che, in caso di partenza di Keita, cerca un esterno. Il giocatore ritroverebbe Immobile, suo compagno nel periodo granata.  Da non escludere neanche l’opzione Torino: Mihajlovic, infatti, ha già allenato Cerci durante la parentesi al Milan, e potrebbe essere favorevole ad un suo acquisto. L’unico problema per riportare l’esterno in Italia è rappresentato dalla cifra richiesta dall’Atletico: i colchoneros, infatti, chiedono 3 milioni di euro, somma che Lazio, Torino e Bologna non sono disposte a spendere.

Condividi