Fiorentina, Corvino: «Amareggiato per l’Europa League»

19
corvino
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ha commentato le questioni più d’attualità in casa gigliata

Non è un momento felice in casa Fiorentina visti gli ultimi episodi: dalle parole di Sousa sul futuro altrove di Federico Bernardeschi alla sconfitta al fotofinish subita per mano del Paok Salonicco all’Artemio Franchi di Firenze. Pantaleo Corvino ha detto la sua nel corso dell’evento presso la Hall of Fame del club toscano: «Fiorentina – Paok Salonicco? Ieri avevamo la possibilità di vincere, abbiamo reagito in maniera veemente dopo essere andati sotto due volte. Sono amareggiato perchè non siamo riusciti ancora a chiudere la pratica qualificazione».
CORVINO DIXIT – Traspare la delusione nelle parole del dirigente che prosegue sullo stesso argomento per poi puntare il focus sul futuro: «Errori Lezzerini? Luca era dispiaciuto come tutti noi per come sono andate le cose contro la compagine greca. Addio Zarate nella sessione invernale di calciomercato? Non è il momento di parlare di questioni relative al mercato. Su Sousa? Ci siamo già espressi, non c’è altro da dire e mi sembra giusto guardare oltre. Inter? Stiamo andando bene in trasferta, veniamo da quattro successi di seguito. Ci presenteremo a San Siro ben consci di quelle che sono le nostre qualità».

Condividi