Reina: «Su Milik era rigore netto»

19
reina
© foto www.imagephotoagency.it

Tra traverse, super parate e qualche errore arbitrale a Marassi è zero a zero tra Genoa e Napoli: l’analisi di José Antonio Reina

José Antonio Reina ha commentato il pareggio del Napoli contro il Genoa di ieri sera. In mixed zone il portiere azzurro ha dichiarato: «Io sono contento del punto. Abbiamo avuto qualche occasione da gol durante la partita ma anche loro non sono stati da meno. Mi pare che il pareggio sia giusto, è difficile vincere su un campo difficile come Marassi. Dobbiamo riuscire a vederlo come un punto guadagnato. Quando una partita finisce 0-0 le difese e i portieri sono i protagonisti. Prima della sosta per le nazionali abbiamo tre gare belle davanti e dobbiamo vincerle tutte».

LE PAROLE DI REINA – «Il portiere deve essere forte mentalmente perché la sua vita è fatta di errori, per quanto mi riguarda quello della settimana scorsa contro il Bologna non sarà stato sicuramente l’ultimo. Cerco di fare meno errori possibile ma capita, dietro di me c’è solamente la rete» ha continuato Reina in zona mista, per poi parlare di errori arbitrali e delle rivali: «In occasione dell’atterramento di Milik ero lontano ma dalla mia posizione sembrava rigore netto. L’Inter ha vinto ma noi abbiamo dimostrato di essere bravi a non perdere neppure quando non siamo al massimo. Possiamo restare in alto fino alla fine».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
Nonostante le smentite Gasperini si gioca il posto con il CrotoneGasperini rischia, Atalanta su Pioli e Prandelli
Prossimo articolo
inter brozovic gabigol antonelloAntonello e Brozovic: sorprese per l’Inter