Patric: «Con Basta buon rapporto. Dani Alves il più forte»

lazio formazione basta patric
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni in conferenza stampa di Patric, difensore della Lazio, fin qui 7 presenze in Serie A 2016/2017: «Sono migliorato tanto, ringrazio Inzaghi e Pioli»

Patricio Gabarron Gil, o semplicemente Patric, terzino classe ’93 della Lazio, applaude l’operato di Simone Inzaghi in conferenza ma non dimentica neanche il lavoro svolto precedentemente con Stefano Pioli: «Siamo un gruppo unito, stiamo facendo bene. Champions? E’ giusto sognare ma pensiamo partita dopo partita. Sono contento della fiducia del mister, sono a sua completa disposizione. La squadra è con Inzaghi. Tutti noi vogliamo giocare il derby ma l’importante è che la squadra vinca. Sono migliorato tanto da quando sono qui. Ho trovato un calcio tatticamente diverso. Devo ringraziare anche Pioli». DANI ALVES E LICHTSTEINER COME MODELLI DI RIFERIMENTO – In questa stagione Patric ha trovato la bellezza di 7 presenze, più della metà, dividendosi spesso e volentieri il ruolo da titolare con Dusan Basta: «Sia io che Basta vogliamo sempre giocare ma ci alleniamo sempre per il bene della squadra, abbiamo un buon rapporto. Preferisco giocare terzino. Nel mio ruolo il più forte è Dani Alves, l’ho visto a Barcellona. Anche Lichsteiner è molto forte, Basta sa capire il gioco. Luis Alberto? si deve abituare al nuovo calcio e capire cosa gli manca per adattarsi. Ha qualità, ha un piede magnifico. Spesso a Barcellona mi sono allenato con Guardiola, per lui non era un problema chiamare giovani».

Condividi