Lazio, si punta tutto su Radunovic

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro della Lazio passa anche dai giovani: il club biancoceleste monitora Boris Radunovic, classe ’96 di proprietà Atalanta

Una presenza in Serie A con l’Atalanta e poi la consacrazione tra i pali dell’Avellino: per Boris Radunovic – classe ’96 serbo, arrivato dal Rad Belgrado nell’estate 2015 – gli ultimi due anni sono stati piuttosto soddisfacenti. Ma potrebbero diventarlo ancora di più, visto che la Lazio pare sulle sue tracce: secondo quanto riportato da Sportitalia, la società biancoceleste starebbe puntando forte sul ragazzo, nel frattempo tornato alla base Atalanta (a cui è legato da un contratto fino al giugno 2019). La strategia della Lazio è molto semplice: assicurarselo dall’Atalanta e poi girarlo in prestito alla Salernitana, in modo da potergli garantire minutaggio continuo nelle prossime stagioni. In realtà, Radunovic ha ricevuto diverse proposte: tra tutte quelle pervenute all’Atalanta, quella del Cesena sembra la più concreta. E in fondo, Radunovic non disdegnerebbe un altro anno di B, in modo da poter continuare a crescere in maniera graduale.

Condividi