Raiola: «Matuidi deluso. Alla Juventus a gennaio? Vediamo»

170
matuidi juventus psg sissoko
© foto www.imagephotoagency.it

Blaise Matuidi voleva lasciare il PSG per andare alla Juve ma i parigini hanno bloccato il centrocampista. Le dichiarazioni in merito di Mino Raiola, suo agente

Alla fine il centrocampista non è arrivato. Blaise Matuidi in primis e Axel Witsel in seconda battuta sono stati vicini alla Juventus ma il PSG e lo Zenit non hanno mollato facilmente la presa e hanno impedito alla dirigenza bianconera di guarnire la torta preparata nei mesi di calciomercato con la ciliegina richiesta da Max Allegri.

I RETROSCENA SVELATI DAL PROCURATORE – Mino Raiola, agente di Matuidi, ha parlato ai microfoni di “Premium Sport” del mancato arrivo in bianconero del centrocampista francese: «Blaise è rimasto deluso dalla decisione del PSG di toglierlo dal mercato. Futuro? Ora parleremo con i dirigenti del club parigino e vedremo cosa succederà. Sono rimasto sorpreso dal fatto che il Psg si sia ritirato dalla trattativa. Abbiamo poi provato a riprendere l’operazione ma non c’è stato verso. A gennaio? Vedremo, ora prendetevi una vacanza». Dunque il noto agente Mino Raiola, procuratore tra gli altri di Ibra, Pogba e appunto Matuidi, non esclude un ritorno di fiamma della Juventus per il centrocampista francese del PSG. Al momento però una cosa è certa: non è stato firmato alcun rinnovo e questa è una buona notizia per i bianconeri.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
calciomercato roma totti juventusRoma, Totti sogna un’annata speciale
Prossimo articolo
mirante da costa notizieBologna: Mirante, ora inizia la rincorsa