Infortunio Bale: si allungano i tempi di recupero

145
real madrid stadio florentino perez bale
© foto www.imagephotoagency.it

Nella vittoria di stasera contro lo Sporting Lisbona, l’esterno offensivo gallese del Real Madrid Gareth Bale ha patito un infortunio alla caviglia in uno scontro di gioco

INFORTUNIO BALE: SI ALLUNGANO I TEMPI DI RECUPERO, AGGIORNAMENTO 1 DICEMBRE – Non arrivano buone notizie per Gareth Bale e per il Real Madrid di Zinedine Zidane. Si allungano i tempi di recupero per l’attaccante del Real Madrid, Gareth Bale operato alla caviglia martedì a Londra. Secondo ‘As‘ il problema occorso all’attaccante gallese è più grave del previsto e per questo potrebbe volerci molto più tempo rispetto a quanto preventivato inizialmente: si pensava che Bale potesse tornare a disposizione a febbraio e invece il giocatore del Real dovrebbe tornare ad aprile e questo significherebbe che il Real dovrebbe privarsi di Bale per ben 25 partite. Il giocatore inizierà la fase di recupero in Galles.

AGGIORNAMENTO 29 NOVEMBRE, ORE 22: BALE OPERATO – Il Real Madrid ha rilasciato un comunicato tramite il proprio sito ufficiale in cui ha annunciato che l’operazione al giocatore gallese è avvenuta con successo: «Il nostro calciatore Bale è stato operato con successo per la lesione dei tendini peronei della caviglia destra. L’operazione è stata effettuata presso l’Ospedale King Edward VII di Londra dal Dr. James Calder e dal Dr. Mikel Aramberri del Real Madrid Sanitas, sotto la supervisione del Dr. Jesus Olmo, responsabile dei servizi medici del Real Madrid».

AGGIORNAMENTO 24 NOVEMBRE: BALE FINISCE SOTTO I FERRI – Il Real Madrid, tramite il suo sito ufficiale ha rivelato le ultime novità sull’infortunio occorso al forte calciatore gallese. «Lo staff medico del Real Madrid ha deciso che Gareth Bale sarà sottoposto a intervento chirurgico a seguito della lussazione traumatica dei tendini peronei della caviglia destra. L’operazione avrà luogo al King Edward VII Hospital di Londra martedì 29 novembre, sarà eseguita dal dottor James Calder, sotto la supervisione dei medici del club Jesús Olmo and Mikel Aramberri». Zidane non potrà contare sul calciatore, quindi, il 3 dicembre contro il Barcellona.
Nel match di stasera valido per la Champions League, il Real Madrid ha riportato un’importante vittoria esterna contro lo Sporting Lisbona grazie alle reti di Varane Benzema. Le speranze di raggiungere il primo posto sono ancora vive, solo una nota negativa a gustare potenzialmente la serata: in uno scontro di gioco con Coates, il gallese Gareth Bale ha patito un infortunio alla caviglia che l’ha costretto a uscire anzitempo dal campo.
«POSSIAMO SOLTANTO ASPETTARE» – Si è sospettato si trattasse soltanto di una botta, ma pare che in realtà l’infortunio possa essere una distorsione. Alla stampa, Zidane ha confermato i sospetti: «Purtroppo possiamo solo aspettare e vedere di che problema si tratta. Domani o nei prossimi giorni, quando Gareth sarà visitato dal nostro staff medico, sapremo meglio».

Condividi