Totti – Referendum: «Stop all’uso della mia immagine»

135
totti derby roma
© foto www.imagephotoagency.it

Totti puntualizza sulla foto che lo ritrae in funzione “No al referendum”: «Diffido chiunque dall’utilizzo della mia immagine per scopi politici»

Francesco Totti non ci sta e diffida chiunque dall’utilizzo politico di una sua foto per quel che concerne la campagna referendaria in vista del prossimo 4 dicembre. Nelle ultime ore in rete, infatti, è circolata una foto nella quale viene associata l’immagine del numero dieci della Roma, Francesco Totti, intento a mimare il famoso «quattro a zero e a casa» nei confronti di Igor Tudor, ai tempi calciatore della Juventus, con su scritto: «Renzi.. il 4 dicembre… a casa!» con evidenti intenti di strumentalizzazione politica e manipolazione in funzione anti-Renzi.
ROMA: TOTTI – REFERENDUM, IL CAPITANO PRENDE LE DISTANZE – Il capitano della Roma, informato di quanto accaduto sul web, ha immediatamente preso le distanze da quanto successo con questo comunicato diramato sui social network. Queste le sue parole nella nota ufficiale: «In riferimento alla circolazione sui social e nelle strade di Roma, durante gli ultimi giorni, di immagini che mi rappresentano legate a slogan referendari, diffido chiunque dall’utilizzo della mia immagine per scopi politici, tanto più nell’ambito del dibattito elettorale che dovrebbe essere circoscritto al civile confronto sul merito del referendum, evitando inutili strumentalizzazioni da parte dei due schieramenti referendari».

Condividi