Wilshere snobba Milan e Roma: vuole la Premier League

149
giuseppe iachini rastelli
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan e la Roma lo volevano in prestito ma Jack Wilshere dice no, vuole rimanere in Premier League. Il centrocampista dell’Arsenal rifiuta anche Watford e Bournemouth e dice sì al Crystal Palace

Jack Wilshere andrà via dall’Arsenal ma non arriverà in Serie A. Nelle ultime ore si è vociferato di una sua partenza in prestito dai Gunners, il giovane centrocampista deve ancora crescere e maturare e lo farà in Premier League. Il Milan e la Roma lo hanno seguito con attenzione, stuzzicati da un possibile arrivo a titolo temporaneo del giocatore dell’Arsenal ma alla fine hanno prevalso le idee dell’inglese, che ha preferito rimanere a Londra.

WILSHERE: NO MILAN, NO ROMA – Sarà il Crystal Palace la sua prossima destinazione. Wilshere è già padre nonostante la giovane età e ha deciso di non spostarsi da Londra per non dover stare lontano dalla famiglia. Ha detto no a Watford e Bournemouth e, dopo una chiacchierata con Alan Pardew, ha scelto il Crystal Palace. Per Milan e Roma il Sun ha parlato di un affare in prestito con diritto di riscatto a trenta milioni di sterline ma il poco tempo a disposizione e la volontà del giocatore sono stati decisivi. Niente da fare per la Serie A, dunque.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
sabatini romaVainqueur via dalla Roma? Quattro le alternative
Prossimo articolo
Bakayoko Lichtsteiner Cuadrado Witsel MatuidiMatuidi, Bakayoko, Lichtsteiner: la Juventus non molla