Allegri dopo Juventus-Napoli: «Scudetto? Con l’Inter è decisiva»

Allegri dopo Juventus-Napoli: «Scudetto? Con l’Inter è decisiva»
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Napoli è terminata e per Massimiliano Allegri c’è molta delusione: le parole del tecnico dopo la sfida Scudetto

La Juventus perde clamorosamente in casa contro il Napoli. Kalidou Koulibaly porta gli azzurri a un punto dai bianconeri con un gol decisivo all’ultimo minuto. Per Massimiliano Allegri non è una bella serata e non può esserlo sotto alcun punto di vista. Non è stato contento del rendimento di Paulo Dybala, sostituito dopo un tempo, e nemmeno di quello della Juventus negli ultimi minuti. Allegri però guarda avanti, c’è l’Inter a San Siro e, secondo lui, sarà quello il primo tassello decisivo nell’ottica della lotta Scudetto. Il tecnico juventino ha parlato in zona mista ed è parso abbastanza deluso e scoraggiato.

«Non abbiamo marcato stasera. Abbiamo una settimana per toglierci la negatività di dosso. A Milano contro l’Inter sarà una finale. Siamo ancora in testa, ma il Napoli ha grande entusiasmo e giustamente. Credo che la nostra sfida decisiva sia quella a San Siro, anche se nel calcio può accadere di tutto. Ho tolto Dybala per cercare di aprire la difesa. Al novantesimo la partita va chiusa, non abbiamo lucidità e freddezza e bisogna cercare di avere più attenzione. Non sarei stato soddisfatto dello 0-0 ma andava portato a casa ugualmente il risultato» è quanto ha detto Allegri alla fine di Juventus-Napoli ai microfoni di Sky Sport.