Atalanta, Gasperini: «Ce la metteremo tutta per vincere la Coppa Italia. Immagino già l’entusiasmo di Bergamo»

gasperini atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini: «Coppa Italia? Noi ce la metteremo tutta, sarebbe meraviglioso regalare una gioia così grande ai tifosi».

A margine di un evento in cui era ospite, l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato dei temi più attuali in casa nerazzurra rispondendo ad alcune domande.

«La mia missione? Migliorare il talento dei calciatori». Risponde così a chi gli chiede la ricetta per diventare un big tra gli allenatori, spostando sempre l’attenzione sui suoi ragazzi. Tutti hanno un ruolo fondamentale per Gasp, ma la minima distanza in termini di gol tra Zapata e Ronaldo fa sognare tutto il mondo orobico ed anche il tecnico spera che il suo attaccante possa superare CR7 nella classifica marcatori.

Tra alti e bassi, vittorie e sconfitte, la sua tenacia non lo abbandona mai e spiega come punta sempre in alto senza mai perdere l’entusiasmo. «Se dai tutto devi comunque essere orgoglioso. E’ la parte bella dello sport. Anch’io all’inizio dell’avventura a Bergamo rischiai l’esonero, ma contro il Napoli trovai la chiave e poi tutto andò per il meglio. Nel calcio, come nella vita ci vogliono passione ed energia». E lui, il Gasp, come lo chiamano dalle parti di Bergamo, di energia ne ha da vendere. Da anni sta facendo sognare un’intera città e non ha per nulla intenzione di smettere.