Connettiti con noi

Juventus News

Juve, Sarri: «Dopo il rigore ci siamo un po’ persi ma è stata una bella partita»

Pubblicato

su

Sarri Juve

Le parole di Maurizio Sarri ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria della Juve contro l’Atalanta per 3-1

Le parole di Maurizio Sarri ai microfoni di Sky Sport al termine del match vinto contro l’Atalanta per 1-3.

MATCH – «È stata una partita bella. Non sembrava neanche il campionato italiano. Abbiamo iniziato male e dopo il rigore ci siamo persi e l’Atalanta di andare in vantaggio. Con un po’ di fortuna abbiamo pareggiato e poi con merito l’abbiamo portata a casa».

MODULO – «Non è semplice giocare la fase difensiva con questo modulo, soprattutto per gli esterni. Abbiamo sofferto perchè abbiamo coperto poco la palla nella loro metà campo. È un modulo difficile soprattutto se perdi pressione».

ATALANTA – «Dominare con l’Atalanta la vedo difficile per tutti. Qui ci sarà da soffrire per tutte le squadre, infatti sono d’accordo con Guardiola che dice che è come andare dal dentista. Negli ultimi 20 minuti abbiamo aperti gli spazi molto meglio e abbiamo vinto».

RONALDO – «Spero che Ronaldo recuperi per martedì. Il ragazzo doveva recuperare da questo piccolo acciacco che lo stava condizionando durante le partite. Io ero d’accordo con lui nel tentare di trovare un modo di allenarsi senza sovraccaricare il ginocchio che nonostante non sia un vero e proprio infortunio ti condiziona. Ronaldo aveva questa esigenza e io l’ho accontentato».

BERNARDESCHI – «Ha preso un colpo al diaframma e non riusciva a respirare. Ora vedremo dagli esami. Anche Douglas non stava benissimo, aveva un problema ai flessori»