Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta Torino 3-3: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Al Gewiss Stadium, il match valido per la 21ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Atalanta e Torino: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Terza rimonta in tre partite per il Torino di Nicola che prende 3 gol in 6 minuti (Ilicic, Gosens e Muriel) ma non si scompone e grazie al suo solito Andrea Belotti ritrova vigore e pareggia prima con il capitano granata poi con Bremer a fine primo tempo. Bonazzoli nel finale di gara pareggia i conti e regala un punto prezioso al Torino.


Sintesi Atalanta Torino 3-3 MOVIOLA

Fischio d’inizio – si gioca

4′ Atalanta parte forte – Pessina riceve la sfera in mezzo al campo e prova subito a verticalizzare di prima intenzione per lo scatto di Muriel, pallone non preciso e l’attaccante colombiano viene anticipato da Nkoulou.

7′ Zaza vicino al gol – Rincon alleggerisce di petto in area di rigore per Zaza che si gira in un fazzoletto e prova la conclusione la quale termina non di molto fuori

14′ GOL DELL’ATALANTA – Si era alzata la bandierina del guardalinee ma dopo il check con il VAR arriva la segnalazione della validità del gol. Arriva quindi il vantaggio dell’Atalanta con il destro sporco di Ilicic a pochi passi da Salvatore Sirigu

18′ GOL DELL’ATALANTA – Malinovskyi serve Muriel che cerca sull’altro palo Gosens con un cross rasoterra, l’esterno fa gol sfruttando un indecisione di Sirigu

20′ GOL DELL’ATALANTA – Ilicic lancia Muriel in campo aperto: il colombiano tira, Sirigu respinge ma l’ex Samp è il più reattivo ad avventarsi sulla ribattuta e cala il tris

32′ Attacca l’Atalanta –  Altra azione in velocità dell’Atalanta, pallone spedito lungo la corsia destra per Ilicic che poi appoggia al limite per Malinovskyi. Prima finta e poi tentativo di filtrante errato da parte dell’ucraino.

37′ Gosens salva un gol sulla linea – Azione insistita di Murru che vince un paio di rimpalli supera Gollini con un colpo sotto ma il gol viene cancellato da un colpo di testa sulla linea di porta di Gosens

40′ Rigore per il Torino – Palomino trattiene Belotti in area e lo butta giù: per Forneu zero dubbi, penalty ai granata

41′ GOL DI BELOTTI – Gollini para il rigore del Toro ma sulla ribattuta il capitano granata spedisce in porta

44′ GOL DI BREMER – Cross di Izzo per Mandragora che si coordina e calcia trovando sia traversa che palo, sulla ribattuta è pronto Bremer che in spaccata manda la sfera alle spalle di Toloi.

48′ Chance per l’Atalanta –  Solita azione lungo la corsia destra dell’Atalanta con Ilicic che mette in mezzo per Toloi, girata del brasiliano e sfera che viene respinta da Bremer

53′ Tiro di Ilicic – Scivola lo sloveno al limite dell’area di rigore e palla si impenna. Pallone alto e si riparte con la rimessa dal fondo per il Torino.

63′ Zaza vicino al gol – Super giocata di Andrea Belotti da trequartista, alza un campanile per Zaza che controlla la sfera e si gira e calcia trovando il muro di Toloi che anticipa anche Gollini.

69′ Chance per Zapata – Ottimo filtrante verso l’area di rigore da parte di Miranchuk per Duvan Zapata, l’ex Napoli prova il destro e pallone alto sopra la traversa.

70′ Traversa di Singo – Colpo di esterno destro dal limite dell’area del laterale granata che colpisce la parte alta della traversa

76′ Palo di Miranchuk – Il russo colpisce il palo con il sinistro da ottima posizione con Srigu battuto

83′ GOL DEL TORINO – Calcio di punizione battuto da Verdi e colpo di testa perfetto di Bnazzoli che angola e batte Gollini

95′ Chance per Verdi –  Ultima occasione non andata a segno per il Torino, calcio di punizione sulla barriera di Simone Verdi che trova la barriera poi sulla ribattuta para Gollini.


Migliore in campo: Belotti PAGELLE


Atalanta Torino 3-3: risultato e tabellino

RETE: 14′ Ilicic, 16′ Gosens, 20 Muriel, 41′ Belotti, 45′ Bremer, 84′ Bonazzoli

ATALANTA (3-4-1-2) – Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Ruggeri (45′ Djimsiti), De Roon, Pessina (83′ Pasalic), Gosens; Malinovskyi (77′ Lammers); Ilicic (58′ Zapata), Muriel (58′ Miranchuk). A disposizione: Rossi, Sportiello, Freuler, Caldara, Ghislandi. Allenatore: Gasperini

TORINO (3-5-2) – Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo (72′ Verdi), Lukic (54′ Baselli), Mandragora, Rincon (80′ Gojak), Murru (54′ Ansaldi); Zaza (80′ Bonazzoli), Belotti. A disposizione: Ujkani, Milinkovic-Savic, Lyanco, Vojvoda, Linetty, Buongiorno. Allenatore: Nicola

ARBITRO: Fourneau

AMMONITI: Zaza, Nkoulou, Palomino, Toloi, Pasalic