Aubameyang chiude la porta al Milan: «Resto al Borussia Dortmund»

aubameyang
© foto www.imagephotoagency.it

Si chiude anche la pista Aubameyang per l’attacco del Milan: stavolta la conferma ufficiale arriva dal diretto interessato del BVB

Si chiude definitivamente la pista Pierre-Emerick Aubameyang per il Milan. Dopo le dichiarazioni dell’entourage e dei dirigenti del Borussia Dortmund, Zorc e Watzke, sono arrivate anche le parole di chiusura ai rossoneri da parte dello stesso attaccante: «Resterò qui al Borussia Dortmund. E’ vero che ho parlato con il Borussia Dortmund prima di andare in vacanza ed è stato un incontro in cui ho espresso i miei pensieri, nella quale spiegavo che forse ero pronto a provare qualcosa di diverso. Ero stato chiaro e onesto sia con Michael Zorc che con Hans-Joachin Watzke. Ma nessuno dei club che mi voleva poteva farlo accadere e così rimarrò al BorussIa Dortmund. Mi piace molto stare qui, a Dortmund mi sento a casa. Certo, la Cina era una opzione per il mio futuro ed è giusto pensarci e valutare le offerte quando ti vengono proposti così tanti soldi. So che molte persone dicevano che sarebbe stato una passo indietro nella mia carriera da un punto di vista professionale, ma ho ricevuto un’offerta e l’ho presa in considerazione, tuttavia, le strutture non sono così professionali come in Europa. Credo in Dio e nel fato, ritengo che ogni cosa accada per una ragione e so che questo è il mio giusto percorso» ha detto al quotidiano tedesco Welt am Sonntag.