Connettiti con noi

Hanno Detto

Berlusconi: «Sono il presidente più vincente della storia. Monza? Mi piace Colpani»

Pubblicato

su

Berlusconi

Berlusconi: «Sono il presidente più vincente della storia. Monza? Mi piace Colpani». Le dichiarazioni

Silvio Berlusconi ha parlato in conferenza stampa dopo il suo ritorno allo stadio in occasione di Monza-Spal.

DI NUOVO ALLO STADIO – «Vengo anche i prossimi due sabato che incontriamo le due squadre in testa alla classifica, col Milan avevo questa tradizione, che prima delle partite importanti andavo nello spogliatoio per dare lo slancio giusto. E poi ritornavo dopo la partita a fare i complimenti e a commentare e andavo negli spogliatoi avversari a salutare e dare il benvenuto. Sono stati 30 anni di ricordi molto positivi e io sono ancora oggi il presidente di club più vincente della storia del calcio mondiale».

SERIE A – «La prima parte di campionato non è stata così brillante, allora nel mercato di gennaio abbiamo rafforzato la squadra e quindi adesso riteniamo di avere una squadra molto forte in tutti i reparti e speriamo di imboccare una via diritta verso la A. A cominciare da sabato prossimo».

MONZA – «Il Monza deve essere una squadra di attacco, che deve sempre cercare di giocare il più possibile nell’altra metà campo. Oggi troppo spesso si perdeva molto tempo nella propria metà campo pur giocando in casa, l’imput per il nostro portiere dev’essere di calciare in avanti per cercare le punte. Mi piace molto Colpani anche per la faccia che ha, poi è molto determinato, mi piace particolarmente ma sono amico di tutti i giocatori».

MILAN – «Dovrebbe mettere a punto ancora delle strategie di attacco più efficaci e concrete, però non è niente male. Anche con i giocatori che se ne sono andati recentemente vedo una squadra che potrà ottenere dei buoni risultati. Un confronto col Monza? Sono due realtà diverse, ma il Monza comincia a giocare bene e penso possa diventare una buona squadra di Serie A».