Bouffier: “Germania, giocatori maleducati”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’eliminazione da parte dell’Italia alle semifinali degli Europei, è polemica in Germania nei confronti di molti giocatori della nazionale che non cantanno l’inno.

Che i giocatori cantino l’inno è una questione di educazione – ha detto Volker Bouffier, un famoso politico tedesco, in questi giorni – . Non stanno giocando per loro stessi ma per la squadra nazionale tedesca. E’ abbastanza vergognoso che si debba discutere di questo. I giocatori dovrebbero saperlo”.