Calciomercato Genoa, le strategie per rilanciare l’attacco post-Piatek

Calciomercato Genoa, le strategie per rilanciare l’attacco post-Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Genoa, le strategie del Grifone per rilanciare un reparto d’attacco disastroso dopo l’addio di Piatek

Una conferma ed una novità per rilanciare l’attacco. E’ questo il progetto d’inizio estate del Genoa, il cui rendimento del reparto offensivo – dopo la cessione di Piatek a gennaio – è stato una delle principali cause del disastroso finale di stagione. La conferma vuole allora essere quella di Kouamé, per quanto le richieste sul giocatore non manchino. E la novità Salcedo, classe 2001 cresciuto in rossoblù e poi ceduto all’Inter.

Il giovanissimo attaccante potrebbe però tornare al Grifone con la formula del prestito, per irrobustire un reparto di cui farà ancora parte un Favilli frenato in stagione dai tanti acciacchi fisici. Più incerta la posizione del veterano Pandev, mentre per Lapadula si cercano soluzioni in uscita ma l’ingaggio pesa. E in uscita potrebbe risultare anche Sanabria, con il Genoa intenzionato ad interrompere il prestito di 18 mesi dal Betis.