Juventus: Allegri cambia modulo, via libera alla cessioni di Pjanic e Joao Cancelo

Juventus: Allegri cambia modulo, via libera alla cessioni di Pjanic e Joao Cancelo
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri chiede un centrocampista e un terzino alla Juve per l’estate: possibili le cessioni di Miralem Pjanic e Joao Cancelo, si punterà tutto sul 4-3-1-2?

Massimiliano Allegri è pronto a cambiare ancora una volta pelle alla Juventus: il tecnico bianconero, vicino alla conferma da parte di Andrea Agnelli in vista della prossima stagione, potrebbe dare il via ad una mini-rivoluzione estiva sul mercato con la cessione di qualche giocatore illustre. Oltre a Paulo Dybala e Douglas Costa, sulla lista dei partenti in casa juventina sarebbero comparsi nelle ultime ore anche i nomi di Miralem Pjanic e Joao Cancelo, come riportato stamane dal Corriere di Torino.

Per il centrocampista bosniaco già da tempo si sussurra di un possibile interessamento del Real Madrid: di fronte ad un’offerta di almeno 70 milioni di euro o eventuali contropartite, la Juve potrebbe dare il via libera alla vendita, specie nel caso in cui ci fosse l’opportunità di arrivare ad altri giocatori utili in cabina di regia (Paul Pogba e Christian Eriksen restano due pallini di Allegri).

Diversa la situazione dell’esterno portoghese, arrivato appena un anno fa dal Valencia per 40 milioni di euro: di recente si è sussurrato di alcuni screzi con lo stesso Allegri (complice un “like” di troppo sui social), ma la verità – secondo le indiscrezioni – è che l’allenatore bianconero non vedrebbe bene l’ex Inter nel ruolo di terzino a causa dei grossi limiti difensivi messi in mostra quest’anno e perciò avrebbe chiesto alla società l’acquisto di un altro giocatore con caratteristiche più idonee. Nel caso in cui non dovesse arrivare la cessione, Cancelo potrebbe essere adattato in un altro ruolo: da mezzala o, addirittura, da esterno alto.

Il fatto è che ad oggi non sono poche le possibilità che la Juve per la stagione 2019/2020 decida di cambiare radicalmente modulo rinunciando alle ali: Allegri potrebbe decidere di puntare tutto sul 4-3-1-2 (modulo già utilizzato ai tempi del Milan e nel primo anno in bianconero), complice l’arrivo di Aaron Ramsey dall’Arsenal a dare solidità a centrocampo. L’obiettivo è quello di strutturare una squadra con un gioco più europeo per puntare ancora una volta alla Champions League.