Sanchez alla Juventus? Wenger dà un ‘aiutino’

sanchez
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juventus – Sanchez, e non solo: Verratti, Tolisso, De Sciglio, Kolasinac. Un grande mercato per convincere Allegri a rinnovare. Le ultimissime notizie

Calciomercato Juventus – Sanchez: l’aiutino di Wenger – 7 marzo, ore 8.45

Come nei quiz televisivi, ecco l’aiutino di Wenger alla Juventus nella corsa a Alexis Sanchez. Il tecnico alsaziano non ha un buon rapporto con il cileno e nelle prossime settimane si giocherà il suo futuro all’Arsenal. Quello del Niño Maravilla invece pare segnato perché di recente sono uscite voci su una lite proprio con Wenger e, nonostante le smentite del caso, questo avrebbe acuito i rumors su un addio dell’ex blaugrana. Sanchez piace alla Juventus e anche al Paris Saint Germain, vedremo cosa ne verrà fuori.

Calciomercato Juventus – Sanchez: l’Arsenal ha già scelto il sostituto – 4 marzo, ore 11.45

Le possibilità di vedere Sanchez con la maglietta della Juventus nella prossima stagione continuano ad aumentare. Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese “Mirror”, l’Arsenal avrebbero già individuato il sostituto dell’attaccante cileno, ovvero Alexandre Lacazette, attaccante classe 1991 del Lione e della nazionale francese. I Gunners hanno intenzione di pagare la clausola di 70 milioni di euro e rientrare della spesa con la cessione di Sanchez.

Calciomercato Juventus – Sanchez: l’offerta di Marotta – 3 marzo, ore 8.37

Alexis Sanchez è il vero obiettivo per il calciomercato della Juventus. Giuseppe Marotta è pronto a farsi sentire dall’Arsenal, squadra vicina a una rifondazione nella prossima stagione (e vicina anche a Allegri, ma è un’altra storia) e quindi intenzionata anche a vendere qualche big. Sembra che Sanchez non abbia intenzione di rimanere a Londra, ha rifiutato diverse proposte di rinnovo e, dato che è in scadenza nel 2018, partirà in estate. Marotta ha l’offerta, scrive Il Corriere dello Sport: trenta milioni di euro all’Arsenal per convincerlo a cedere il cileno. Si attende la risposta dei Gunners ma trapela un certo ottimismo dall’ambiente bianconero, dato che l’ingaggio del Niño Maravilla non spaventa la Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus – Sanchez: può arrivare così – 1 marzo, ore 8.34

Simone Zaza e Kingsley Coman potrebbero dare una grande mano per arrivare a Sanchez. Come? Presto detto: facendosi riscattare da Valencia e Bayern Monaco. Certo, dipende da loro fino a un certo punto. I due giocatori potrebbero convincere spagnoli e tedeschi a tirar fuori i soldi per prenderli a titolo definitivo, scrive Tuttosport, e questo porterebbe nelle casse della Juventus ben trentasette milioni di euro (ventuno da Coman, sedici da Zaza). In attesa di capire se i due giocatori saluteranno definitivamente la Juve, i bianconeri pensano a Alexis Sanchez. Il costo del cileno dell’Arsenal è alto ma con le entrate delle due cessioni succitate potrebbe succedere di tutto.

Calciomercato Juventus – Sanchez, nome per l’estate – 24 febbraio, ore 8.23

Alexis Sanchez è il nome caldo per l’estate della Juventus. Il giocatore cileno – che Gary Medel vorrebbe portare all’Inter – ha lo stesso agente di Arturo Vidal e i rapporti con la Juventus del procuratore sono ottimi. Questo è uno dei lati positivi della vicenda, considerando che Sanchez non sembra troppo intenzionato a rimanere all’Arsenal e vorrebbe fare il definitivo salto in una big vincente. Molto dipenderà dal futuro dei Gunners ma il nuovo modulo della Juve è perfetto: secondo Tuttosport col 4-2-3-1 ci sarebbe spazio per Sanchez, anzi sarebbe la tattica ideale. In estate vedremo quale tattica userà la Juve per prenderlo…

Calciomercato Juventus: Sanchez in Italia, contatti con i bianconeri – 17 febbraio

Alexis Sanchez torna in Italia? Il cileno dell’Arsenal è stufo dei Gunners e dopo la sconfitta con il Bayern Monaco si è imbarcato per l’Italia. Un modo per staccare la spina ma anche per incontrare i dirigenti della Juventus. Secondo “elperiscopio.clEl Nino Maravilla vorrebbe tornare nella nostra Serie A e il viaggio italiano potrebbe servire per prendere contatto con i bianconeri. La Juve però non è l’unico club a seguire Sanchez: sul cileno ci sono anche Inter e Milan.

Calciomercato Juventus: conferme per Sanchez – 15 febbraio, ore 12.53

Rinunciare a un colpo a centrocampo per arrivare a Sanchez o no? Questo è il dilemma per la Juventus. Qualora i bianconeri volessero prendere il fenomeno dell’Arsenal, servirebbe un sacrificio economico per il centrocampo. I soldi a disposizione della Juve sono molti ma non infiniti e per questo – secondo le ultime news di mercato – stanno nascendo i primi dubbi in seno alla Vecchia Signora. Questo potrebbe essere un addio a Rabiot o Verratti ma non è ancora detta l’ultima parola…

Calciomercato Juventus: Verratti, Tolisso o Rabiot + Sanchez – 15 febbraio

La Juventus pensa a un doppio colpo per l’estate: un nuovo centrocampista centrale e un attaccante. Difficile arrivare a Marco Verratti (verrà fatto comunque un tentativo), si pensa a Corentin Tolisso del Lione. C’è un patto con l’OL: i bianconeri hanno una sorta di prelazione e sono pronti a mettere sul piatto 40 milioni di euro per il centrocampista, inoltre il Lione avviserà la Juve se dovesse giungere un’offerta da un altro club per il calciatore classe ’94. Sempre in Francia, occhi puntati su Adrien Rabiot, autore di una prestazione mostruosa ieri contro il Barcellona: il centrocampista classe ’95 non ha ancora rinnovato con il PSG e potrebbe tornare di moda. Per l’attacco occhi puntati su Alexis Sanchez dell’Arsenal: è in scadenza di contratto nel 2018 e la possibilità che la Juventus decida utilizzare per il reparto offensivo una parte del budget previsto per il centrocampo fa salire le quotazioni di Alexis Sanchez. A riferirlo è “Tuttosport“.

Calciomercato Juventus: Verratti + Sanchez. Marco: «Sogno il Barça». Cileno più vicino – 14 febbraio

Marco Verratti snobba la Juventus. Il centrocampista classe 1992 del PSG, è finito nel mirino dei bianconeri ma parlando del suo futuro ha strizzato l’occhio al Barcellona: «A Parigi sto benissimo ma tutti sognano di giocare nel Barcellona. Sapere che il Barcellona pensa a te è un grande onore che ti riempie di felicità e ti fa lavorare ancora più forte di prima perché sono i migliori al mondo ma ora penso al presente».

Calciomercato Juventus: Verratti e Sanchez nel mirino. Bianconeri in pole per il cileno – 13 febbraio

Arrivano conferme sull’interesse della Juventus per Alexis Sanchez. I bianconeri, secondo il “Daily Mirror“, la Juve sarebbe in pole per l’acquisto dell’attaccante cileno dell’Arsenal. Il giocatore non rinnoverà con i Gunners (ha il contratto in scadenza nel 2018) e quasi sicuramente andrà via in estate. I londinesi sono pronti a valutare ogni proposta e attendono. Marotta sarebbe pronto a presentare un’offerta ai dirigenti dei Gunners e, giorno dopo giorno, cresce la convinzione bianconera per il ritorno in Italia e l’approdo a Torino, di Alexis Sanchez.

Calciomercato Juventus: Verratti e Sanchez i grandi obiettivi

Calciomercato Juventus: grandi nomi per convincere mister Massimiliano Allegri a rimanere sulla panchina bianconera. E’ questa l’intenzione della dirigenza bianconera. Il tecnico, in scadenza di contratto nel 2018, resterebbe volentieri a Torino ma con un progetto importante, con colpi mirati per vincere la Champions League. Pogba non è mai stato sostituito e un colpo ‘alla Higuain‘ potrebbe ‘strizzare l’occhio’ all’allenatore. Secondo “Il Corriere dello Sport” la Juventus ha messo nel mirino Marco Verratti, centrocampista classe 1992 del PSG. Sull’italiano ci sono anche Inter e Bayern Monaco e non sarà semplice strapparlo alla concorrenza ma soprattutto al PSG (ci vorranno almeno 80 milioni di euro per convincere Al-Khelaifi a trattare). Per l’attacco invece il sogno è Alexis Sanchez. L’attaccante cileno ha un contratto in scadenza nel 2018 e potrebbe lasciare l’Arsenal in estate. L’ex Udinese è un vecchio pallino della società bianconera e a giugno l’affare potrebbe concretizzarsi. Arriverà Bentancur, centrocampista classe ’97, già opzionato dalla Juventus, e sarà fatto un tentativo per Corentin Tolisso, centrocampista classe 1994 del Lione (l’OL chiede 40 milioni). Attenzione poi a Paredes, centrocampista classe ’94, della Roma. In difesa Kolasinac a parametro zero resta una idea da valutare, anche se interferenze forti dalla Premier (c’è l’Arsenal) consigliano prudenza. Sempre nel mirino Mattia De Sciglio, terzino classe ’92 del Milan, pupillo di Allegri. Caldara, difensore dell’Atalanta, potrebbe anche arrivare a Torino con un anno d’anticipo e aggiungersi al gruppo bianconero già in estate.