Juventus, incontro con l’Inter per Kovacic

© foto www.imagephotoagency.it

In bilico Paul Pogba e Arturo Vidal: il punto della situazione

Sono partiti i primi sondaggi da parte della Juventus per Mateo Kovacic: la Juventus ha incontrato a Milano in un luogo segreto l’Inter per verificare la fattibilità di un’eventuale trattativa per il centrocampista croato. Difficilmente le parti hanno parlato di cifre, così come difficilmente il direttore sportivo Piero Ausilio avrà dato immediata disponibilità ad aprire i negoziati, ma il contatto apre nuovi scenari in prospettiva. Dopo lo stop del Liverpool, che non è andato oltre l’offerta di 22 milioni di euro più bonus, si è inserita dunque la società bianconera, che aspetta un’apertura da quella nerazzurra. Stando a quanto riportato da Tuttosport, si è trattato di un incontro interlocutorio, ma Kovacic è una pista alternativa a Oscar e Isco per la Juventus.

GLI ASSALTI – Sono continui, invece, i movimenti attorno a Paul Pogba: finora sul tavolo dell’amministratore delegato Beppe Marotta sono arrivate solo due proposte concrete, quelle del Manchester City e del Barcellona. L’offerta dei Citizens si avvicina ai 100 milioni di euro, i blaugrana invece non sono andati oltre gli 80 milioni di euro. Dall’entourage del centrocampista francese filtra la richiesta di almeno 10 milioni di euro netti a stagione d’ingaggio. La Juventus non intende metterlo sul mercato, a meno che non sia lo stesso Pogba a chiederlo. In ogni caso, secondo La Gazzetta dello Sport, la soluzione più gradita è quella che porta al Barcellona, perché in tal caso Pogba resterebbe fino al 2016, considerando il blocco sul mercato dei catalani. Diverso il discorso per Arturo Vidal, che può partire nel caso arrivi un’offerta di almeno 30 milioni di euro. La sta preparando l’Arsenal? In Inghilterra ne sono certi.

IL FUTURO – Occhi puntati, però, sui giovani: la Juventus ha intenzione di usare l’attaccante Mame Thiam per arrivare a Giovanni Sbrissa, centrocampista classe ’96 del Vicenza.