Calciomercato Sampdoria: Sarr o Ardaiz per un attacco giovane

joaquin ardaiz uruguay
© foto Wikimedia Commons

Calciomercato Sampdoria: occhi sui giovani Sarr (Metz) e Ardaiz (Danubio) per l’attacco. Sulla fascia oltre a Nagatomo si fa strada di nuovo Borna Sosa: le ultime novità

La Sampdoria del futuro nasce in queste settimane, con una strategia di calciomercato precisa e, a quanto pare, improntata come negli anni scorsi molto sullo scouting. Nelle ultime ore gli osservatori blucerchiati avrebbero puntato il mirino in particolar modo sull’attacco prendendo in considerazione molti dei giovani del panorama internazionale che potrebbe interessare in vista del mercato estivo: due di questi avrebbero subito catturato l’attenzione. Il primo è Ismaila Sarr, giocatore senegalese di appena 19 anni attualmente in forza ai francesi del Metz. Sarr, che già piace a molti club del panorama europeo, avrebbe una quotazione per il momento abbastanza off-limtis per la Sampdoria (nell’ordine della decina di milioni di euro, forse troppi), ma si parlerà di lui di certo prossimamente. Più agevole arrivare invece all’altro possibile obiettivo sampdoriano: Joaquin Ardaiz, attaccante uruguaiano di 18 anni attualmente in forza al Danubio paragonato addirittura a Zlatan Ibrahimovic. L’idea blucerchiata resta quella di arrivare ad uno di questi giocatori anticipando le mosse delle big, un po’ come già avvenuto di recente per giocatori del calibro di Lucas Torreira, Milan Skriniar e Patrick Schick, ragazzi esplosi e già sul mercato a prezzi decisamente importanti.

Calciomercato Sampdoria: da Nagatomo a Borna Sosa, gli altri nomi

Oltre al reparto offensivo, nel quale quasi sicuramente ci saranno ritocchi (pare scontata secondo molti la cessione di Luis Muriel almeno per poter poi intervenire con gli acquisti), la Sampdoria guarda ovviamente anche dietro: si è già detto del possibile interessamento per Yuto Nagatomo dell’Inter nei giorni scorsi, ma occhio anche al possibile ritorno di fiamma, scrive La Repubblica, per il giovane terzino sinistro Borna Sosa della Dinamo Zagabria. Con l’arrivo di uno dei due elementi o di entrambi (un giocatore di esperienza ed uno emergente) possibili le partenze sia di Daniel Pavlovic che di Dodò. A destra invece uno tra Jacopo Sala e Bartosz Bereszynski dovrebbe essere confermato in ogni caso.