Torino, Glik ai saluti: blitz del Monaco

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore granata in uscita, ma serve l’intesa tra i due club

Kamil Glik disputerà la prossima stagione in Ligue 1: il difensore sarà ceduto, infatti, al Monaco. L’indiscrezione arriva dalla Polonia, con cui è impegnato agli Europei. A margine del primo impegno con la sua Nazionale, ha incontrato a Nizza i rappresentanti del Monaco, mentre il suo agente a Milano ha parlato con il patron del Torino, Urbano Cairo, e poi ha incontrato il vicepresidente del club monegasco per preparare il contratto da 2 milioni di euro a stagione fino al 2021.

ULTIME BATTUTE – L’assalto ha fatto breccia nel calciatore, ma non ancora nel Torino, che aspetta l’offerta giusta. Quella di 10 milioni di euro è stata respinta: la società granata vuole 13-15 milioni per cederlo. Possibile, secondo La Stampa, che la trattativa si giochi sui bonus. Sullo sfondo resta il Besiktas: il presidente Orman è partito per la Francia per trattare. In uscita anche uno tra Bruno Peres e Davide Zappacosta