Calcioscommesse, comunicato dei legali di Signori

© foto www.imagephotoagency.it

“Nell’audizione tenutasi in data odierna, Beppe Signori, ha personalmente e volontariamente risposto ad ogni domanda della Procura Federale con spiccato spirito collaborativo apprezzato dagli stessi investigatori. Non è emerso alcun elemento di novità  sostanziale poichè l’estraneità  ai fatti illeciti è già  ormai emersa con chiarezza da tempo”. Queste le uniche parole, affidate ad un comunicato stampa, espresse dai legali di Beppe Signori al termine dell’interrogatorio che si è tenuto oggi a Bologna con gli 007 della Procura federale. Ancora sotto interrogatori a Sirolo, Marco Pirani, e a Roma Vittorio Micolucci.

Fonte: Repubblica.it