Connettiti con noi

Calcio Estero

Chelsea, Boehly: «Il Fair Play Finanziario sta iniziando a farsi sentire»

Pubblicato

su

Le parole del nuovo proprietario del Chelsea, Todd Boehly: «FPF? La UEFA prende la cosa sul serio e continuerà a prenderla sul serio»

Todd Boehly, nuovo proprietario del Chelsea, ha parlato al SuperReturn International private equity event, di Berlino. Di seguito le sue parole sulla Premier League e il Financial Fair Play.

PREMIER LEAGUE – «Se guardi ai modelli che hanno molto successo nel mondo del calcio, il Liverpool è uno di quelli: generano duecento milioni di entrate in più rispetto al Chelsea, quindi penso che ci sia un’opportunità per competere. Le Big Six diventeranno “Big Seven” con i sauditi del Newcastle, crediamo che ci sarà un’opportunità per tutti di vincere. Ci sarà una riorganizzazione del campionato di calcio inglese. L’opportunità di trasformarlo in un bene davvero più prezioso è disponibile».

FINANCIAL FAIR PLAY – «Il Fair Play Finanziario sta iniziando a farsi sentire e ciò limiterà la possibilità di acquisire giocatori a qualsiasi prezzo. La UEFA prende la cosa sul serio e continuerà a prenderla sul serio, questo significherà più sanzioni pecuniarie e squalifiche dalle competizioni sportive».