Chievo, Hetemaj: «Tifo Lazio sin da bambino»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista svela a sorpresa: «E’ la mia squadra del cuore»

Perparim Hetemaj a sorpresa. Il centrocampista del Chievo Verona, infatti, intervistato ai microfoni del quotidiano veronese, “L’Arena”, ha svelato un piccolo retroscena che riguarda la sua passione sin da bambino per i colori della Lazio. Queste le sue dichiarazioni in merito: «Quando ero giovane seguivo il calcio italiano e la Lazio mi piaceva molto. Per Nedved… E non solo. Una chiamata da Roma? Non credo, non lo so. Non sono io a decidere queste cose. Quel che so è che sono molto contento di stare qua. Sono sempre stato contento qui al Chievo».

RETROSCENA – Prosegue ancora Hetemaj, parlando della stagione attuale del Chievo Verona e dei migliori momenti del campionato alla luce dell’ottimo inizio di campionato della formazione di Rolando Maran: «È stato bello battere 4-0 la Lazio, che tra l’altro è la mia squadra del cuore. Ma il momento migliore è stato a Empoli dove, dopo un primo tempo non buono, abbiamo letteralmente girato pagina».