Connettiti con noi

Hanno Detto

Cioffi: «Soppy tirato per i capelli, ma oggi ci è mancato coraggio»

Pubblicato

su

Udinese

Cioffi: «Soppy tirato per i capelli, ma oggi ci è mancato coraggio». Le dichiarazioni del tecnico dell’Udinese

Gabriele Cioffi, tecnico dell’Udinese, ha parlato a Sky Sport dopo la partita con la Juventus.

PRESTAZIONE – «È mancato che il primo tempo siamo andati di riflesso, più che agire abbiamo reagito. È normale, perché la squadra si è allenata due giorni fa, devi dare recupero dopo quello sforzo incredibile e titanico fatto con l’Atalanta, dal divano vai a giocare ed è dura per tutti. Quello che volevamo portare in campo era il coraggio, nel primo quarto d’ora non c’è stato: lo riporto al fatto che sia arrugginito, quando non lavori…».

INTERVENTO SU SOPPY – «Non l’ho rivisto, vai a giudicare qualcosa dove ci sono assistente e Var, la sensazione che ho avuto dal campo è che lo tirasse per i capelli. Se hanno valutato che non lo tirava per i capelli… Con i se e con i ma non si va da nessuna parte».

MERCATO – «Non mi aspetto nulla, perché ho incominciato ad allenare domani, nemmeno ieri, cosa devo insegnare a una società che è da 25-26 anni in Serie A. Dobbiamo essere bravi a fare il nostro: il giochino è semplice, vinci e sei bravo, non vinci e ne arriva un altro».