Connettiti con noi

Calcio italiano

Conferenza stampa Dionisi: «C’è voglia di rivalsa sulla Roma. Djuricic? Dico che…»

Pubblicato

su

Dionisi

Le parole in conferenza stampa di Alessio Dionisi del Sassuolo in vista della sfida contro la Roma 

Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, ha presentato in conferenza stampa la sfida contro la Roma di domani. Le sue parole: 

TRAORE’ – «Doveva chiedere scusa alla squadra e lo ha fatto. Ma già lo aveva fatto cinque minuti dopo il cambio».

ASSENZE – «Mancano Scamacca e Raspadori, non possiamo farci niente. Sono stati ammoniti e non ci saranno. Assenze pesanti ma giocheranno altri al loro posto. Non saranno gli unici».

ROMA – «La Roma ha nettamente qualcosa in più rispetto a noi, ha un obiettivo diverso, ma sulla partita secca ce la possiamo giocare. Dovremo giocare come fatto contro la Juventus per provare a fare risultato. Loro possono fare un campionato d’alta classifica. C’è tanta voglia di rivalsa rispetto alla gara d’andata». 

INFORTUNI – «Romagna e Obiang, oltre a Djuricic e Toljan. Ayhan dovremo valutarlo oggi, ieri non ha fatto niente. Conto di averlo a disposizione per domani. Per Djuricic purtroppo non c’è una data prevista per il rientro». 

RUAN – «Da quando è arrivato ha fatto molto bene, non credevo riuscisse ad ambientarsi velocemente. Si è applicato tanto e ha dimostrato grandi qualità». 

GIOVANI – «Ciervo è un 2002 alla prima esperienza. Avrà i suoi spazi ed è arrivato in ottima condizione. Oddei dirà la sua e l’esperienza a Crotone gli è servita. Ceide sta imparando, può essere un’arma a gara in corso». 

MERCATO – «E’ stato fatto quello che c’era da fare. Ho condiviso le scelte della società soprattutto per quanto riguarda i giovani di prospettiva». 

BOGA – «Ci siamo lasciati benissimo ed è tornato anche a salutarci. Era giusto prendesse un’altra strada. Società e giocatore sono soddisfatti della decisione presa».