Conte veggente: 0-0 con l’Arsenal, espulso David Luiz. Ecco cos’aveva detto ieri

conte chelsea
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte, ancora un’espulsione per i Blues in Chelsea-Arsenal: è la terza partita di fila contro i Gunners in cui restano in dieci…

A pensar male si fa peccato, ma… Antonio Conte sicuramente proseguirà la sua polemica personale contro la direzione arbitrale ogni qualvolta il suo Chelsea incontra l’Arsenal. Nell’ultima finale persa in Community Shield dai Blues, lo scorso 6 agosto, il tecnico leccese si era scagliato così nel post-partita: «L’espulsione di Pedro? E’ già la seconda volta che finiamo in dieci contro l’Arsenal in una finale» riferendosi al precedente del 27 maggio scorso. Era la finale di FA Cup tra Arsenal e Chelsea e i Blues rimasero in dieci uomini al 67’ minuto a causa del rosso inflitto a Moses, punito con il secondo cartellino giallo per via di una simulazione fatale, anch’essa finale poi persa ai calci di rigore contro i Gunners.

Conte veggente: 0-0 con l’Arsenal, espulso David Luiz. Ecco cos’aveva detto ieri

Dichiarazioni che aveva rilanciato anche ieri in conferenza stampa alla vigilia del 161esimo derby di Londra tra Chelsea ed Arsenal, in programma quest’oggi, ore 14.30, allo Stamford Bridge. «Stavolta spero di finire la partita in undici uomini» aveva detto ieri l’ex Juventus con il sorriso. Così, però, non è stato: la partita è finita con un pareggio a reti inviolate, 0-0, e al minuto 87 del match il Chelsea è rimasto in dieci uomini a causa dell’espulsione di David Luiz. Chissà cosa dirà in conferenza stampa l’ex commissario tecnico della Nazionale Italiana: 3ª gara di fila contro l’Arsenal in cui la sua squadra chiude la partita con un uomo di meno.