Conte, Puma e il Milan: un triangolo che scatena mille voci

conte
© foto Antonio Conte

Antonio Conte-Milan, tornano in auge le voci sulla panchina del Diavolo dopo la notizia su Puma prossimo sponsor tecnico. Un precedente sull’Italia non dà troppa tranquillità a Vincenzo Montella

Per il momento è solamente una voce, o meglio, un’ipotesi, ma torna di moda la pista Antonio Conte-Milan. Le percentuali di un affare sono leggermente più alte alla luce delle notizie sullo sponsor tecnico del Milan. I rossoneri daranno l’addio a Adidas dopo venti anni e pare che possano abbracciare Puma. I più attenti ricorderanno che Puma è stata al centro di qualche polemica tre anni fa, quando la Nazionale cambiò commissario tecnico. Antonio Conte diventò selezionatore dell’Italia e Puma, sponsor tecnico azzurro, dette un contributo importante per l’ingaggio dell’ex allenatore della Juventus.

Due terzi dell’ingaggio di Conte in quel caso vennero pagati da Puma, quel precedente è tornato in mente a molti tifosi del Milan poche ore fa, quando è uscita la notizia sul nuovo sponsor tecnico. Per ora, bene ripeterlo, è solo una sensazione, ma il tecnico del Chelsea potrebbe avvicinarsi alla panchina di Vincenzo Montella grazie alla azienda di abbigliamento tedesca. Montella non è troppo saldo al Milan nonostante tutte le conferme del caso, chissà che il cambio di marchio sulla maglia non porti conseguenze anche in panchina.