Coppa Italia, derby toscano alla Fiorentina: Siena battuto 2-1

© foto www.imagephotoagency.it

COPPA ITALIA FIORENTINA SIENA – Nonostante la differenza di categoria per la Fiorentina non è stato facile superare i rivali del Siena. La squadra di casa ha infatti portato a casa la vittoria grazie al 2-1 maturato grazie alle reti di Ilicic e Compper e del pareggio momentaneo firmato da Giacomazzi. Riviviamo insieme il match:

PRIMO TEMPO – La Fiorentina cerca di far subito sua la gara ma il Siena sa come colpire in contropiede. Con una ripartenza solitaria, Rosina riesce a smarcarsi e prova la conclusione dal limite che però finisce alta. Risponde subito la Viola con Cuadrado che fa partire un bolide respinto in angolo da Farelli. Sugli sviluppi del corner è Ilicic a provarci da fuori, il tentativo però è sterile. Al 19′ è Pasqual che ci prova con il mancino finisce alto. E’ solo il preludio al gol però che arriva pochi secondi dopo: Ilicic approfitta di un’indecisione di Dellafiore e insacca a tu per tu con Farelli. Reagisce subito il Siena con un bel colpo di testa di Paolucci che viene deviato in extremis da Neto. Al 36′ è Giannetti a provarci con un bel tentativo dalla trequarti che per poco non sorprende il portiere viola, il tiro termina di poco sulla traversa. Prima della fine del primo tempo è Joaquin a tentare il raddoppio, la palla esce di pochissimo a causa di una deviazione. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 1-0.

SECONDO TEMPO – La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo con la Fiorentina che continua a spingere. E’ di Joaquin il primo tentativo troppo centrale però per impensierire Farelli. Rispondono gli ospiti con Pulzetti, la sua conclusione termina alta. Il Siena non ci sta a perdere e al 60′ è Giacomazzi, uno dei migliori dei suoi, a pareggiare di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione: è 1-1. Prova a reagire alla rete subìta la Fiorentina con Cuadrado, il destro finisce di poco fuori. Il raddoppio arriva però poco dopo: sugli sviluppi di un corner, è Compper a riportare i suoi in vantaggio siglando il 2-1. Nel giro di pochi minuti la squadra viola colpisce due pali: prima Pizarro e poi Joaquin mettono paura agli avversari ma la terza rete non arriva. Il Siena reagisce solo nel finale con Rosina, ma Neto è bravo a deviare il bolide in angolo. Nonostante gli assalti finali, la gara termina sul punteggio di 2-1 e la Fiorentina passa così alle semifinali di Coppa Italia.