Connettiti con noi

Atalanta News

Corsa Champions, in sei per tre posti per un finale infuocato

Avatar

Pubblicato

su

Milan, Juventus, Napoli, Atalanta, Roma e Lazio si giocano i tre posti disponibili per la Champions League: l’Inter al primo posto si tiene alla larga dalla corsa

Con dieci giornate da giocare, si infiamma in Serie A la corsa per la qualificazione alla prossima Champions League. Tenendo per buono che l’Inter, prima in classifica, pare essere ormai certa del piazzamento che vale l’Europa che conta, sono ben sei le squadre che si giocheranno gli altri tre posti disponibili. In ordine di classifica: Milan, Juventus, Atalanta, Napoli, Roma Lazio. Si parte dai 59 punti dei rossoneri ai 49 dei biancocelesti. Una prima indicazione importante potrà arrivare il 7 aprile, quando si giocherà il recupero tra JuventusNapoli. In caso di vittoria dei bianconeri, la squadra di Pirlo salirebbe a quota 58 portandosi a tre punti di distanza dall’Atalanta (55). A sbaragliare le carte, invece, potrebbe essere il successo degli azzurri all’Allianz Stadium che porterebbe i ragazzi di Gattuso addirittura al terzo posto a quota 56 a -3 dal Milan secondo.

SCONTRI DIRETTI – Nelle ultime dieci giornate, inoltre, saranno vari gli scontri diretti che potrebbero cambiare il volto della corsa Champions. Il primo turno importante sarà il 31° quando si giocheranno Inter-Napoli e Atalanta-Juventus; una giornata che potrebbe andare a favore del Milan che se la vedrà a San Siro contro il Genoa. Una settimana dopo ancora incroci con la Dea che farà visita alla Roma e il Napoli che ospiterà la Lazio. I biancocelesti potrebbero essere la mina vagante della corsa, pronta a mettere i bastoni fra le ruote a tutti e ad approfittare di qualsiasi occasioni buona. Nella 33esima giornata, proprio la squadra di Inzaghi ospiterà poi all’Olimpico il Milan. La 34a passerà liscia senza scontri diretti, prima del super contro tra rossoneri e Juventus il turno seguente. Inter Roma si affronteranno poi nella 36a giornata, in un big match che a quel punto potrebbe essere importante sia per la corsa Champions che per lo scudetto. I nerazzurri, sette giorni dopo, se la vedranno anche con i bianconeri nel Derby d’Italia. Chiuderà il campionato, con i giochi per l’Europa che conta che potrebbero essere aperti, un’altra super sfida: Atalanta-Milan. Sei squadre per tre posti quindi, con le sorprese che sono pronte dietro l’angolo.

Advertisement