Connettiti con noi

Crotone News

Cosmi: «Roma? Fui vicinissimo nel 2004. Vi dico la mia sulla Superlega»

Pubblicato

su

Cosmi

L’attuale allenatore del Crotone Serse Cosmi ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Ecco le parole del tecnico

L’attuale allenatore del Crotone, ormai matematicamente retrocesso, Serse Cosmi ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport. Ecco le sue parole.

CROTONE – «Chiaro che i risultati sono stati penalizzanti, abbiamo fatto bene sul piano del gioco facendo anche molti gol. I ragazzi mi hanno seguito, non posso dire nulla»

FUTURO – «Non lo so, ora sono concentrato a non arrivare ultimo, come chiesto dalla società»

MOURINHO – «Mou sposta le situazioni emotive, figuriamoci a Roma che cerca qualcosa per vivere sensazioni importanti. Mi fa piacere che torni nel nostro campionato, è un valore per il calcio italiano»

FONSECA – «Si è posto bene verso tutti con grande rispetto, è arrivato con idee precise. Quando ha avuto l’organico completo giocava un gran calcio poi è stato penalizzato dagli infortuni»

ALLENARE LA ROMA – «Era il 2004, avevo già realizzato sogni che sembravano impossibili come la Serie A o la Champions. Quell’anno dopo Prandelli sono stato vicinissimo alla Roma, se fosse successo dopo avrei smesso»

SUPERLEGA – «Non sono ingenuo e capisco quanto sia cambiato il calcio. Si può andare verso qualcosa di nuovo senza calpestare la passione della gente, quel progetto sarebbe stato un furto per i tifosi»