Connettiti con noi

Napoli News

Crisi, dubbi e conferme: il momento del Napoli ai raggi X

Avatar

Pubblicato

su

Gattuso

Il Napoli sta vivendo un momento complicato, sia dal punto di vista dei risultati che da quello societario: analizziamo l’ultimo periodo degli azzurri

In casa Napoli non si sta vivendo certamente un grandissimo momento. Dopo la tennistica vittoria contro la Fiorentina per 6-0 di due domeniche fa, tutto sembrava andare a gonfie vele ma la settimana che ha seguito quel successo ha messo in discussione tutto: a partire dalla posizione di Gennaro Gattuso. Due k.o. che hanno fatto malissimo in ambiente azzurro, quello in Supercoppa contro la Juventus e quello pesante del Bentegodi contro l’Hellas Verona. La panchina di Gattuso ha cominciato a traballare, con diverse voci che si sono susseguite in merito a una chiamata interlocutoria di Aurelio De Laurentiis a Rafa Benitez; da poco liberatosi dalla panchina del Dalian, in Cina. 

ULTIMATUM E CONFERME – Si è anche arrivati a parlare di ultimatum, con le prossime tre partite che avrebbero potuto segnare il futuro di Gattuso in azzurro. Lo Spezia, questa sera in Coppa Italia, poi Parma e Genoa in campionato. Dieci giorni in cui l’allenatore dei partenopei si sarebbe giocato tutto. Salvo poi arrivare, nella serata di ieri, un comunicato del Napoli in cui, dopo un incontro con squadra e tecnico, il presidente De Laurentiis confermava piena fiducia in Gattuso. Una mossa intelligente da parte del patron azzurro, per placare le tante voci sul possibile prossimo allenatore e tenere a bada una grossa fetta di tifosi che tiene ancora tanto a Rino. Ma la partita di questa sera in coppa sarà comunque fondamentale per la stabilità della panchina del tecnico. 

APPOGGIO DEI TIFOSI – Tifosi partenopei che hanno fatto sentire tutto il loro appoggio alla squadra e all’allenatore. Una delegazione di tifosi azzurri ha infatti incontrato Insigne e Gattuso, all’esterno dell’hotel dove il Napoli è in ritiro, per testare il polso della situazione. Un dialogo pacifico, dove i sostenitori hanno ribadito la fiducia nel capitano e nell’allenatore. 

CRISI CON GIUNTOLI – Oltre alla crisi di risultati e quella con l’allenatore, in casa Napoli si starebbe affrontando delle difficoltà per quanto riguarda il rapporto tra De Laurentiis e il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Il patron non sarebbe soddisfatto del d.s., soprattutto sul fronte Bari e le mosse fatte sul mercato, e starebbe valutando la posizione in azzurro del dirigente. Un addio che creerebbe non poco trambusto in azzurro da parte di una personalità che si occupa delle vicende del club ormai da diversi anni. 

Advertisement