Dani Alves: «Voglio giocare di più! Dybala una Joya per gli occhi»

dani alves juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Dani Alves, terzino destro della Juventus, ha parlato dopo la vittoria dei bianconeri contro il Palermo. Il laterale ha lanciato un messaggio ad Allegri

Dani Alves, terzino destro della Juventus, ha giocato da titolare nella gara contro il Palermo. Il laterale brasiliano ha parlato ai microfoni di “Premium Sport” dopo la vittoria dei bianconeri per 4-1 nell’anticipo della 25ª giornata di Serie A, lanciando un messaggio a mister Massimiliano Allegri. Queste le parole dell’ex Barcellona: «Siamo felici per la vittoria contro il Palermo e io sono contento personalmente. Mi sento sempre meglio, resto a disposizione, per fare quello che vuole il Mister e aiutare la squadra dove serve. Chiaramente vorrei giocare di più ma non dipende da me. Sto tornando in forma e mi sento pronto per affrontare tutte le sfide. Battibecco Bonucci – Allegri? Non conta, tutti lavoriamo nella stessa direzione e queste sono piccole cose. Dybala? E’ un piacere giocare con lui, lo chiamano la Joya ed è davvero così. Gioca molto bene, fa grandi giocate e aiuta sempre la squadra. Porto? Saremo senza dubbio competitivi: abbiamo l’esperienza adeguata per giocare partite del genere». Dani Alves ha poi parlato della debacle in Champions League del ‘suo’ Barcellona contro il PSG: «Non credo che sia finito un ciclo. C’è grande qualità, se c’è una giornata storta in Champions la paghi duramente ma alla fine credo che sia meglio per noi se non passano il turno».