Connettiti con noi

Hanno Detto

Di Battista: «Che le plusvalenze fossero una follia lo sapevano tutti»

Pubblicato

su

Alessandro Di Battista tuona contro il mondo del calcio: «L’emendamento di Lotito per spalmare i debiti è una vergogna»

A margine di una conferenza parlamentare Alessandro Di Battista ha commentato, all’agenzia stampa DIRE la situazione attuale del calcio italiano, travolto dagli scandali.

JUVE – «I giornali scrivevano più di quanto fosse ‘bravo Elkann’ che ha azzerato il Cda della Juve, di Del Piero e non del fatto che ci troviamo nuovamente in uno scandalo che coinvolge il mondo del calcio e i colletti bianchi che non finiscono mai in galera. Le intercettazioni sono sconvolgenti così come lo è il caso Suarez. Una roba vergognosa: si arriva a rimpiangere l’Avvocato».

PLUSVALENZE – «Che le plusvalenze siano una follia lo sa chiunque sia appassionato di calcio. Quando si parla dei percettori del reddito di cittadinanza che non ne hanno diritto bisognerebbe ricordare gli scandali ad alta intensità come quelli commessi nel mondo del calcio».

SANZIONI – «Un anno di serie B se l’è fatto e se fossero vere determinate cose, dei titoli che gli sono stati assegnati, che teoricamente sarebbero stati vinti sul campo, gli dovrebbero essere tolti».

LAZIO – «L’emendamento di Lotito per spalmare i debiti è una vergogna. L’economia sta andando a picco e si pensa a spalmare i debiti delle squadre di calcio. La Lazio? Muriqi non l’ho comprato io a 30 milioni…(erano circa 20 ndr)».

News

video