Di Canio: «Orari Serie A? Polemica sciocca»

Paolo Di Canio
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Di Canio ha commentato la questione relativa agli orari dei prossimi match del campionato di Serie A

Paolo Di Canio ha commentato la polemica relativa agli orari della Serie A: «Mi sembra sconvolgente stare a guardare il mezzo grado centigrado in una situazione straordinaria come questa. L’AIC fa politica, cerca di tutelare i diritti di quelle fasce di giocatori che hanno meno possibilità ma hanno altri mezzi per farlo: non possono speculare su una cosa del genere, non stanno facendo un bel servizio ai calciatori».

«Non credo ci siano giocatori che si lamentino di questa cosa, a luglio in Italia la Lega Pro gioca i playout e nessuno si è mai sognato di dire nulla. Hanno tutto il diritto di lottare a livello per esempio contrattuale, ma in questo caso c’è un eccesso di solidarietà. I calciatori scenderebbero in campo anche a Ferragosto all’una e mezza, mi sembra sciocco sollevare questa polemica», ha concluso Di Canio ai microfoni di Sky Sport.