Di Francesco sarcastico: «Milan grande società e grande organizzazione, ha meritato» - Calcio News 24
Connettiti con noi

2016

Di Francesco sarcastico: «Milan grande società e grande organizzazione, ha meritato»

Pubblicato

su

di francesco sassuolo

Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, ha commentato in maniera sarcastica la sconfitta in casa del Milan per 4 a 3

Le dichiarazioni pacate e sarcastiche di mister Di Francesco a “Sky Sport” dopo MilanSassuolo 4-3: «Ci sono delle dinamiche che girano la partita in modo diverso. La stavamo dominando e certi episodi la dimostrano ma il Milan è più forte come società e come organizzazione generale e ha meritato di vincere. Gol annullato ad Adjapong? Ha colpito prima la testa e poi la mano. Fallo di Donnarumma su Politano? Nel calcio non conta. L’avevo preparata diversa dal solito perché ero convinto che potevamo recuperare la palla più alti ed era venuta non bene, benissimo e al di là di qualche ingenuità dobbiamo migliorare ma noi non abbiamo nemmeno un Nazionale e questo fa capire che siamo piccolini ma dopo essere tornati venerdì alle 5 di mattina dopo la partita di Europa League abbiamo fatto una grandissima partita».

IL COMMENTO – Prosegue l’allenatore neroverde: «Il Milan ha fatto tre tiri e tre gol, esclusa la punizione di Bonaventura parata di . Sassuolo sperimentale? Se lo fosse sarei un grande allenatore. Battute a parte qui non c’è niente di sperimentale. In queste partite non ho avuto possibilità di scegliere ma quando c’è lavoro e voglia vengono fuori grandi prestazioni nonostante la sconfitta immeritata. Lamentarsi per gli arbitri? Ditelo alla società, noi abbiamo una società giusta e un determinato stile. E’ normale che certi episodi diano la scintilla e quello di Niang non è rigore perché si strattonano entrambi».